Archivi tag: lago di Lugano

Olio di Gandria

Olio di Gandria, solo poche bottiglie dopo la spremitura delle olive coltivate sulla riviera del Ceresio.

Tag title:<br /> Olio di Gandria, EVO, olio extravergine di oliva, Olio di Oliva Extra Vergine, dop, Gandria, Ceresio, Svizzera, Canton Ticino, Insubria, Riviera del Ceresio<br />


Olio di Gandria
dalle rive del Ceresio

Gandria, 04 dicembre 2021
L’Olio di Gandria può essere certamente una sorpresa per alcuni. Olio di Oliva Extra Vergine, abbreviato anche come EVO, alimento o condimento dell’antica dieta mediterranea, oggi quasi un oro giallo nel panorama degli alimenti e della buona cucina. L’olio d’ Oliva ha senz’altro nel corso degli ultimi 20 o 30 anni trovato terreno fertile negli appassionati e non solo; in chi ha riscoperto l’importanza di una pozione magica che in cucina è indispensabile. Se ne trovano di vari tipi che passano le varie lavorazioni e, non fatevi ingannare dall’olio d’oliva non extra vergine perché è Continua la lettura di Olio di Gandria

La Migrazione d’autunno è cominciata

La Migrazione d’autunno è cominciata e vi spieghiamo con qualche esempio la differenza con quella di primavera. Quanto dura e come osservarla.

Tag title:<br /> Migrazione d’autunno, migrazione, uccelli, viaggio, osservazione, guida naturalistica ambientale, Giovanni Salici Ambiente, Lario, lago di Como, Lago di Lugano, Lago Maggiore, Valtellina, Valchiavenna, Riserva Naturale Pian di Spagna Lago Mezzola, Valchiavenna, Nibbio bruno, Milvus migrans, Cicogna, Cicongna nera, Cannareccione, Acrocephalus arundinaceus, Deserto del Sahara, Sud Africa, rotte migratorie,<br />


La Migrazione d’autunno è cominciata
già in estate le prime partenze
verso l’inverno africano
Quanto dura e come osservarla.

venerdì, 20 agosto 2021

La Migrazione d’autunno è cominciata.
Ve ne siete accorti?

La Migrazione d’autunno è cominciata. Ve ne siete accorti?
Avevamo parlato nel servizio del 11 marzo 2021 della Migrazione che trovate anche nella sezione portfolio in alto nel menu del sito. In quel reportage avevamo principalmente descritto alcuni aspetti delle migrazione degli uccelli prediligendo l’aspetto del Grande Viaggio di Primavera.
Ma c’è un Grande Viaggio d’Autunno forse poco conosciuto ai più, passa sottotono ai Continua la lettura di La Migrazione d’autunno è cominciata

scrittori in Valle Intelvi

Tag title:<br /> concorso, letterario, racconti brevi in valle, scrittori, premio, Schignano, Val d’Intelvi, Valle Intelvi, Como, Mauro Madia, comune, biblioteca, Lago di Como, Lago di Lugano, Ceresio, Lario, eventi,<br />


Quarto anno per il
premio letterario di Schignano
Racconti brevi in Valle

Schignano, giovedì 11 febbraio 2021
Giunge alla quarta edizione il Concorso Letterario di Schignano; piccolo e poetico borgo della Val d’Intelvi tra il Lago di Como ed il Ceresio.
Voluto ed organizzato Continua la lettura di scrittori in Valle Intelvi

Cultura e Musica durante il Covid-19 fase2

Tag title:<br /> Cultura e Musica, musei, concerti, grandi eventi, non potranno ripartire dopo il Covid19, distanziamento fisico, sanificazioni, ricavi, sono dei problemi non affrontabili in breve tempo; annullati concerti, annullate grandi mostre di pittura: EstivalJazz 2020, Moon & Stars 2020, Monet, Cézanne, Van Gogh, Iole Siena Presidente del Gruppo Arthemisia. Senza Musica e Cultura.<br />


photo © Giovanni Salici – AGSphotoagency.eu All right reserved – Tutti i diritti sono dell’autore
il pubblico i Piazza Riforma a Lugano durante Estival Jazz, 08 luglio 2017 AGS20170708_1664
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

Estate senza concerti
grandi mostre ed eventi annullati anche nella fase2

CO-rona VI-rus D-isease,, Corona virus, coronavirus (CoV), CoV, Covid-19, Covid19, SARS-CoV-2,

Lugano, venerdì 01 Maggio 2020
Cultura e Musica sono dei settori che con difficoltà dovranno affrontare il periodo di perdurata del Covid-19 ma probabilmente anche il dopo, inteso negli anni a venire.

Innanzi tutto bisogna tener conto di alcune problematiche non indifferenti che non Continua la lettura di Cultura e Musica durante il Covid-19 fase2

Animali perduti

Editoriale

Quando l’uomo ha iniziato ad odiare gli animali? n. 2
quando capirete nessuno più ci sarà

cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici
cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici
cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici
cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici
cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici cervo photo © Giovanni Salici

immagine del nostro archivio: Cervus elaphus, Cervo europeo nella Riserva del Lago del Piano
photo © Giovanni Salici

sabato, 12 dicembre 2019
Una volpe viene investita ed il colpevole si ferma ed invece di assicurarsi se abbia o meno possibilità di sopravvivere, oppure sopprimerla definitivamente, pensa di tagliarle la coda come trofeo.

Un cervo che stava in un recinto da anni, accudito ed amato, anche dai bimbi, viene Continua la lettura di Animali perduti

450 cinghiali

450 cinghiali

Quando l’uomo ha iniziato ad odiare gli animali?

Editoriale
Domenica, 28 luglio 2019
Ma perchè gli uomini, e, per uomini intendo non troppo il genere umano, ma proprio gli uomini, maschi (perchè non mi risulta vi sia tale accanimento da parte femminile) in questo secolo e nello scorso, ce l’hanno letteralmente “a morte” con gli animali?
Questa domanda in parte mi è già uscita dalla mente alcuni giorni fa durante il montaggio video di questa videonews (Perchè e come la Riserva ha bloccato i lavori dell’Anas per salvaguardare i nidi) ma in questo sabato mattina di fine luglio, ritorna perchè mi imbatto nella locandina (o strillone come lo chiama qualcuno) de La Provincia di Como450 cinghiali già abbattuti sul lago di Como“.

Quattrocentocinquanta è una Continua la lettura di 450 cinghiali

ex sindaco di Valsolda patteggia

30mila euro allo Stato

Valsolda, mercoledì 10 luglio 2019
Arrestato il primo marzo scorso, insieme al suo collaboratore dello studio di architettura Silvio Lamberti, l’ex sindaco di Valsolda Giuseppe Farina, dopo 4 mesi di custodia cautelare presso il carcere Bassone di Como, è stato rilasciato e Continua la lettura di ex sindaco di Valsolda patteggia

Hodler Segantini Giacometti a Lugano

Capolavori della Fondazione Gottfried Keller in una mostra mozzafiato al MASI Lac

Lugano, 23 marzo 2019
Si è aperta la mostra su Hodler Segantini Giacometti al MASI Lac, il Museo Arte Svizzera Italiana, che dopo il successo (ancora in corso sino al 16 giugno 2019) del Surrealismo Svizzera, ci riprova con questa esposizione grazie alla collaborazione della Fondazione Gottfried Keller, una delle più importanti collezioni di arte svizzera dal Continua la lettura di Hodler Segantini Giacometti a Lugano

arrestato il sindaco di Valsolda

tangenti e pressioni in consiglio comunale per agevolare i propri interessi

Valsolda, vanerdì 01 marzo 2019
E’ stato arrestato questa mattina all’alba dalla Guardia di Finanza sotto ordine della Procura di Como, il sindaco di Valsolda, Giuseppe Farina.
L’accusa è di corruzione. Il professionista, titolare sempre nello stesso comune di uno studio di architettura, avrebbe intascato Continua la lettura di arrestato il sindaco di Valsolda

luci accecanti


photo © Giovanni Salici All right reserved – Tutti i diritti sono dell’autore
uno spettacolo pirotecnico di questi anni a Menaggio, Lago di Como AGS201509_Fireworks
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

Metafora e realtà? Descrizione fantastica o cronaca di un futuro imminente?
Editoriale
Menaggio, martedì 14 agosto 2018
Siamo nel pieno dell’estate, nel bel mezzo di una luce accecante che presto lascerà spazio alle tenebre del lungo inverno.
Metafora e realtà? Descrizione fantastica o cronaca di un futuro imminente?
Spazio di riflessione!

Se l’Umanità si possa definire di per se abbastanza o molto creativa, il singolo uomo più comunemente gode di grande “piattismo” mentale. Crede di trovare innovativi percorsi che presto la massa seguirà senza troppo riflettere sui perchè e percome, sui pro ed i contro. Il risultato è una società per molteplici aspetti dissestata sotto gli occhi di tutti. Persino degli artefici di ciò che a volte restano stupiti.

Come detto, Continua la lettura di luci accecanti