Archive for the ‘kayak’ Category

la prima kayakata dell’anno

mercoledì, 4 Gennaio, 2012

Menaggio, mercoledì 04 gennaio 2012 h 17

la prima kayakata dell’anno

Guardo fuori dalla finestra, è mattina, son giorni che ho voglia di fare una pagaiata.
Nulla, oggi è nuvolo, vento da nord anche se appena accennato.

Finisco di pranzare, guardo fuori dalla finestra, il sole si è fatto strada, il lago si è calmato.
Vai!
Mi cambio in un lampo; beh… quasi.
Mi aspetta (altro…)

kayak uscita xxx 20091122 alla ricerca del guano perduto

domenica, 22 Novembre, 2009

Menaggio, domenica 22 novembre 2009 h 16,41

kayak uscita xxx 20091122
alla ricerca del guano perduto

Questa mattina mi sono alzato di buon ora, poco dopo le 06,30.
Armato di buona volontà e della mia canoa, ma soprattutto di fame di conoscenza, mi sono recato dopo alcuni mesi, alla colonia di Cormorani, in quel di Santa Margherita in Valsolda.

Da una settimana un bombardamento mediatico da parte (altro…)

prima nidificazione di cormorani in Lombardia SCOOP NATURALISTICO 3

mercoledì, 23 Settembre, 2009

SCOOP NATURALISTICO 3
prima nidificazione di cormorani in Lombardia

luogo indefinito, giugno-agosto 2009
E’ con soddisfazione e gioia che vi annuncio il mio 3° scoop in ambito naturalistico, pubblicato per ora solo sul quotidiano La Provincia del 28 agosto 2009, che ringrazio per avermi dedicato un’intera pagina (pag 29) oltre al richiamo con foto in prima pagina; ed anche per aver accettato le mie condizioni di non divulgare il luogo per ovvi motivi di incolumità degli animali in questione. (altro…)

kayak XXa uscita: traversata a Varenna

domenica, 16 Agosto, 2009

Menaggio, sabato 15 agosto 2008 h 18,00 alle 19,55

kayak XXa uscita
traversata a Varenna

Non so più nemmeno che numero di uscita è questa.
Sono rimasto un po’ arretrato anche sui racconti, come in molte altre cose della mia vita.
Alcuni sono scritti in attesa di essere sistemati altri devo proprio scriverli, cercherò di aggiornarmi e aggiornarli.

Sarà circa un anno che non esco più col kayak alla maniera che io definisco “sportiva”, escludendo una importante e lunga uscita di 6 ore sul Delta del Po a maggio, mista tra sportiva e naturalistica fotografica, le altre uscite di quest’anno sono state pressoché ad alta “inclinazione” naturalistica. Curando nidi di folaghe sul lago del Piano o la nidificazione dei Cormorani sul Ceresio.

Oggi, Ferragosto 2009, poco prima delle 18 ero incerto se fare un paio d’ore alla riserva, cercando di nuovo l’airone ed il martino, o se invece buttarmi tranquillo a cercare qualche ondina sul mio Lario.
Alla fine ho deciso, e credo proprio di aver fatto una scelta giusta. (altro…)

involo di smerghi sul Lario

mercoledì, 12 Agosto, 2009

Menaggio, mercoledì 12 agosto 2009 h 18,23

involo di smerghi sul Lario

involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici
involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici
involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici involo di smerghi sul Lario photo © Giovanni Salici

involo di smerghi sul Lario – photo © Giovanni Salici

2° anno della “prima” nidificazione di Smergo maggiore, Mergus merganser, in provincia di Como, sponda ovest del Lario a Menaggio. Nel 2009 hanno visto la luce 12 nuovi esemplari.

© Giovanni Salici
All right reserved
(altro…)

Gio Temerario in: cimento invernale kayak 2009

sabato, 24 Gennaio, 2009

Gio Temerario in: cimento invernale kayak 2009

Gio kayak invernale photo © Giovanni Salici Gio kayak invernale photo © Giovanni Salici Gio kayak invernale photo © Giovanni Salici
Gio kayak invernale photo © Giovanni Salici Gio kayak invernale photo © Giovanni Salici Gio kayak invernale photo © Giovanni Salici
Gio kayak invernale photo © Giovanni Salici Gio kayak invernale photo © Giovanni Salici Gio kayak invernale photo © Giovanni Salici

Gio al largo di Menaggio con il giallo kayak oasis, durante il
cimento invernale 2009
photo © Giovanni Salici (ringrazio Raffaele per avermela scattata)

© Giovanni Salici
All right reserved

altre immagini (altro…)

kayak 23a uscita – vento in poppa (la Tremezzina)

domenica, 24 Agosto, 2008

Menaggio, domenica 24 agosto 2008 h 16,30

kayak 23a uscita
Menaggio-Lenno e ritorno (vento in poppa)

Questa è una di quelle uscite veramente divertenti e sportive.
Oggi doveva essere il giorno della traversata del lago (Lario) per dare assistenza ad un gruppo di conoscenti pazzi che volevano per l’appunto andare a Bellagio in barca per poi ritornare a Menaggio a nuoto.
Alcuni giorni fa… un certo Felice… vedendomi col kayak (il giorno di “cercando il surf”) mi chiese se potessi essere disponibile per dar loro un supporto tecnico durante la loro traversata a nuoto.
Certamente risposi, e, nei giorni successivi ci accordammo.
Solo che stamattina il lago non era così d’accordo col loro progetto ed al risveglio vidi subito che vi era un discreto vento da nord, con onde che scendevano dall’alto Lario disegnando sull’acqua una fantasia simile ad un drappo di seta.
L’appuntamento loro era al molo intorno alle 9,30 ma io avrei dovuto recarmi sull’altra sponda almeno un’oretta prima (non mi andava di essere trainato con la barca insieme a loro).
In effetti una volta tolta la canoa dal furgone, davanti all’hotel Victoria, notai subito che l’onda era abbastanza rilevante e l’impresa dei baldi ex-ragazzi era incerta.
La visione di quell’acqua mi ha riportato il pensiero a quella famosa domenica di gennaio in cui mi feci un po’ sorprendere dal vento a raffiche e dalle onde impetuose (“l’avvertimento“).

centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici
centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici
centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici
centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici centro lago di Como 20080824 photo © Giovanni Salici

le onde già attenuate al largo di Griante intorno alle h 9,30
photo © Giovanni Salici

Nonostante ciò mi accordai con Pierangelo e gli dissi di farmi sapere più tardi se avrebbero o meno rinunciato; io nel frattempo mi sarei costeggiato sino al Boulivage di Griante ed eventualmente avrei traversato su Bellagio in quel punto, oppure sarei tornato. Non mi andava di rimettere la canoa sul furgone e tornarmene a casa, dopo la levataccia e dopo… quelle onde che mi attiravano magneticamente.
E qui comincia la mia avventura odierna. (altro…)

kayak 12a uscita: Nido di Cigni

domenica, 30 Marzo, 2008

Menaggio, domenica 30 marzo 2008 scritto dopo10 giorni … ah il tempo…

kayak 12a_uscita
Nido di Cigni (e l’airone nel tramonto)

Una di quelle giornate un po’ loffie, volevo già uscire al mattino ma tra il grigiore del cielo ed il sonno primaverile che predice l’arrivo del mese di aprile, mi ero girato dalla parte opposta del cuscino e ho atteso un tempo migliore per sollevare il mio corpo stanco dal giaciglio del guerriero.
Si va beh…. un po’ di romantica enfatizzaione.
Dopo pranzo nonostante il tempo non fosse eccezionale ho preso la mia canoa ancora in riserva ed armato del mio 200-400 mm sono entrato in acqua (al laghetto del Piano) più o meno alle 14,30 del primo giorno con l’ora legale. Il giorno prima avevo rivisto la poiana nel cielo sopra l’osservatorio e speravo di incontrarla magari mentre pescava sul pelo dell’acqua; invece l’incontro si è verificato ma purtroppo senza una potenziale inquadratura. Dopo un’oretta scarsa, mentre percorrevo il lato sud del promontorio la divina era lì che appollaiata su un ramo pennichellava insieme a due corvi in quella che probabilmente era anche per lei …. (altro…)

kayak 11a uscita: l’odore del canneto

martedì, 18 Marzo, 2008

Menaggio, martedì 18 marzo 2008 h 9 ca in acqua scritto dopo quasi un mese sob

kayak11a_uscita
l’odore del canneto

Il cielo è terso stamani e ho voglia di respirare quell’aria che in alcuni meandri della Riserva del lago del Piano ti avvolge attirandoti come un nettare dolce attira un’ape in un giorno di primavera.
Avete mai avuto la fortuna di respirare il canneto?
Dovete essere fortunati, predisposti al “dialogo” con la Madre; (ammesso di sentirlo) per i più probabilmente è solo un odore, forse anche lievemente acido, un misto tra essenze puramente selvaggie, odori naturali, escrementi e sentori di piume mosse dal vento, per me è un profumo preciso, piacevole e intenso che mi fa sentire parte di quell’ambiente fantasticamente unico e isolato che è il fragmiteto.
Lo percorro avanti e indietro (il canneto), sono dentro di lui, sono nel suo respiro, nel lieve e silenzioso respiro di un germano, nello sguardo immobile di una folaga a cui passo accanto, nel volo improvviso di un ardeide. (altro…)

kayak 8a uscita: L’avvertimento

domenica, 27 Gennaio, 2008

Menaggio, domenica 27 gennaio 2008 h 19 circa

L’avvertimento (non è ancora il tempo di morire)

Tutto cominciò ieri mattina, quando sin dalle 10,30 seguì un gruppo di kayakers di Sottocosta che in Cimento Invernale (una traversata del Lario annuale) traversarono il lago tra Dervio e Rezzonico per costeggiare poi sino a Menaggio. Non scesi in acqua ieri un po per malavoglia un po per seguire inquadrature più “aeree” sui fiordi di Mir. Certo che il contatto ravvicinato e la soddisfazione di un piacevole articolo sul Corriere di Como, non fecero altro che farmi salire la voglia di scendere in acqua oggi.
L’idea, quasi subito “naufragata” era quella di una levata degli ormeggi intono alle 10 per poi dirigersi nell’arco di 3 ore sino a Brienno ma, mia madre mise lo zampino, prendendomi per la gola con una irrinunciabile polenta uncia, uno dei miei piatti preferiti. Come dire di no…. secondo me l’ha fatto apposta.
Quindi decisi nonostante la polenta uncia e i ripetuti appelli di mia madre: “non andare”… di scendere in acqua con tranquillità verso le 14,10. (altro…)