Archivi tag: Valtellina

Sondrio incontro con IppocrateOrg

Alcuni cittadini della Valtellina organizzano Sondrio incontro con IppocrateOrg un incontro con medici e psicologi sul tema del Covid19 e le cure precoci.
Simona Fontana, Medico Psicologo. Giuseppe Lorenzetti psicologo clinico, Paolo Gulisano medico epidemiologo.

Tag title: Sondrio ospita IppocrateOrg, associazione IppocrateOrg, Rosanna Chifari Negri, Simona Fontana, Giuseppe Lorenzetti, Paolo Gulisano, medici, cure precoci Covid-19, SarsCov2, idrossiclorichina, Ivermectina, vaccino, vax, novax, sivax, provax, freevax,<br />


Sondrio incontro con IppocrateOrg
Medici e Piscologi della nota
orgnizzazione senza scopo di lucro
nata lo scorso anno

Sondrio incontro con IppocrateOrg locandina incontro
Sondrio ospita IppocrateOrg locandina incontro
Sondrio, mercoledì 15settembre 2021
Sondrio ospita IppocrateOrg il prossimo venerdì 17 settembre pomeriggio ore 18 in Piazza Garibaldi.
Si tratta di un incontro evento all’aperto diretto non solo ai sanitari e ai docenti ma ad ogni cittadino che vuole informarsi meglio riguardo al Covid19 e come affrontarlo sia in senso medico che psichico se dovesse riscontrare la malattia.
Le cure precoci che ci sono e sono state da tempo messe a punto dai medici potendo così strappare molte vite alla morte ed alle terapie intensive. Continua la lettura di Sondrio incontro con IppocrateOrg

La Migrazione d’autunno è cominciata

La Migrazione d’autunno è cominciata e vi spieghiamo con qualche esempio la differenza con quella di primavera. Quanto dura e come osservarla.

Tag title:<br /> Migrazione d’autunno, migrazione, uccelli, viaggio, osservazione, guida naturalistica ambientale, Giovanni Salici Ambiente, Lario, lago di Como, Lago di Lugano, Lago Maggiore, Valtellina, Valchiavenna, Riserva Naturale Pian di Spagna Lago Mezzola, Valchiavenna, Nibbio bruno, Milvus migrans, Cicogna, Cicongna nera, Cannareccione, Acrocephalus arundinaceus, Deserto del Sahara, Sud Africa, rotte migratorie,<br />


La Migrazione d’autunno è cominciata
già in estate le prime partenze
verso l’inverno africano
Quanto dura e come osservarla.

venerdì, 20 agosto 2021

La Migrazione d’autunno è cominciata.
Ve ne siete accorti?

La Migrazione d’autunno è cominciata. Ve ne siete accorti?
Avevamo parlato nel servizio del 11 marzo 2021 della Migrazione che trovate anche nella sezione portfolio in alto nel menu del sito. In quel reportage avevamo principalmente descritto alcuni aspetti delle migrazione degli uccelli prediligendo l’aspetto del Grande Viaggio di Primavera.
Ma c’è un Grande Viaggio d’Autunno forse poco conosciuto ai più, passa sottotono ai Continua la lettura di La Migrazione d’autunno è cominciata

arresti domiciliari
per due volontari della CRI

Tag title: arrestati, Volontari CRI, VdS, soccorritori, Croce Rossa Italiana, Sondrio, Valtellina, Valmalenco, Matteo Negrini, Fabio Marca, Chiesa Valmalenco, Lanzada, notizia, cronaca, attualità, Lombardia, Giuliana Gualteroni, Antonio De Rosa, Elvira Antonelli, news, GiovanniSaliciNews, notizieTraLeRIVE,<br />


Sono stati arrestati con l’accusa di peculato
indagini in corso da parte dei Carabinieri di Sondrio

Sondrio, giovedì08 aprile 2021
Sono stati arrestati, ai domiciliari, due giovani della Valmalenco (Sondrio – Valtellina) di vent’anni, volontari della Croce Rossa Italiana di Sondrio.
Le indagini dei Carabinieri del capoluogo Continua la lettura di arresti domiciliari
per due volontari della CRI

Borgo Codera al FAI

Tag title:<br /> Associazione Amici Val Codera, Val Codera, Valchiavenna, luoghi del cuore, FAI, Fondo Ambiente Italiano, Valtellina, Sondrio, Natura, Ambiente, Novate Mezzola,</p> <p>


Val Codera ed il suo borgo
tra “i luoghi del cuore” FAI

Amici Val Codera Logo dei 40 anni
Novate Mezzola, martedì 16 marzo 2021
Il FAI (Fondo Ambiente Italiano) da diversi anni seleziona un elenco d luoghi particolarmente belli ed amati dal pubblico.
Quest’anno l’Associazione Amici Val Codera ha Continua la lettura di Borgo Codera al FAI

il Grande Viaggio La Migrazione

La Migrazione,
il Grande Viaggio di Primavera che giunge ed oltrepasso i nostri territori

Tag title:<br /> migrazione, uccelli, viaggio, osservazione, guida naturalistica ambientale, Giovanni Salici Ambiente, Lario, lago di Como, Lago di Lugano, Lago Maggiore, Valtellina, Valchiavenna, Riserva Naturale Pian di Spagna Lago Mezzola, Valchiavenna, Nibbio bruno, Milvus migrans, Cicogna, Cicongna nera, Cannareccione, Acrocephalus arundinaceus, Deserto del Sahara, Sud Africa, Phalacrocorax carbo, Cormorano, Delichon urbicum, balestruccio, rondine comune, Hirundo rustica, rotte migratorie,<br />


il Grande Viaggio dall’Africa
la migrazione di primavera
risale il Lario e il Canton Ticino

La Migrazione, Nibbio bruno (Milvus migrans) in volo sulla Valsolda, 19 giugno 2016 photo © Giovanni Salici
photo © Giovanni Salici
All right reserved – Tutti i diritti sono dell’autore
Nibbio bruno (Milvus migrans) in volo sulla Valsolda, 19 giugno 2016 AGS20160619_0665
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

lunedì, 08 marzo 2021
Chi è tra i più attenti non può non aver colto già dall’inizio di febbraio i primi sintomi della nuova Primavera. Odore dell’aria, primi cinguetti, temperature più miti stando al sole, prime timide gemme: la dormiente Natura si sta risvegliando.

Un altro segnale è senza dubbio dato dai primi voli migratori.
Alcune specie svernanti han già lasciato (almeno parzialmente) il Lago di Como o Lago di Lugano, come i cormorani (solo una minor parte di loro è stanziale), così come Continua la lettura di il Grande Viaggio La Migrazione

Trenord inadempiente sotto la neve

Tag title:<br /> articolo, articoli, neve, snow, Trenord, ferrovie, Trenitalia, treno, train, pendolari, ghiaccio, Lombardia, GiovanniSalici News, GSnews, ice, immagini, inverno, news, notizia, notizie, photo, picture, pictures, Valtellina, Sondrio, Lecco, Morbegno, Tirano,<br />

Tabellone ritardi corse linea Trenord il 29 dicembre 2020

photo © Giovanni Salici TIR20201229_0002
il tabellone dei ritardi di Trenord, 29 dicembre 2020
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici


il servizio dei Treni Regionali
prima cancella preventivamente le corse
per il rischio gelo poi accumula 8 ore ritardo

Sondrio, martedì 29 dicembre 2020
La nevicata di ieri sulla Lombardia ha lasciato il segno anche sul Lario est e sulla Valtellina mandando in tilt la rete ferroviaria di Trenord con gravi problemi recati ai pendolari.

Ieri 28 dicembre 2020

La linea Milano-Lecco-Sondrio-Tirano ha nella Continua la lettura di Trenord inadempiente sotto la neve

Sondrio Festival da casa

Tag title:<br /> Sondrio Festival, Covid19, SarsCov2, film, documentari, cultura, spettacolo, eventi, Natura, Sondrio, Valtellina, concorso internazionale, mostra, cinema,<br />

immagine rappresentativa di Sondrio Festival 2020 con tigre in primo piano


on demand Sondrio Festival 2020
edizione in streaming da casa

Sondrio, mercoledì 11 novembre 2020
La XXXIV esima edizione del Sondrio Festival cambia forzatamente stile e fruibilità quest’anno a causa della pandemia di Covid-19.
La rassegna e concorso internazionale dedicata ai film documentari sulla Natura, che negli anni Continua la lettura di Sondrio Festival da casa

Esposizione Collezionismo a Morbegno

Tag title:<br /> Mostra, collezionismo, Morbegno, Valtellina, Sant’Antonio, chiostro, immagini, cartoline, minerali, giocattoli, divise, fumetti, passato, Elisa Esposito, vintage, eventi, cultura, Zagor, Mister No, Tex, Dilan dog,<br />


Mostra di collezionismo a Morbegno
con immagini, cartoline, minerali, giocattoli,
divise, fumetti del passato.

Morbegno, sabato 24 ottobre 2020
Una mostra sul collezionismo a Morbegno presso il chiostro di Sant’Antonio è in svolgimento sabato 24 e domenica 25 ottobre.
Entrata libera con ingresso dall’auditorium ex chiesa dalle 9 alle 19 con orario continuato.

Si possono ammirare un discreto numero di Continua la lettura di Esposizione Collezionismo a Morbegno

il Bramito del Cervo
sui Pian di Spagna

Tag title:<br /> Bramito del Cervo, Riserva Naturale Pian di Spagna Lago di Mezzola, Colori dell’Autunno, Autumn Colours, escursione, passeggiata, hike, camminata, guida, accompagnamento, Cervo, Cervus elaphus, Pian di Spagna, percorso naturalistico, Fiume Mera, Ponte del Passo, strada, antica, via Regina, Lago di Como, Lario, Valtellina, Valchiavenna, Sorico, Dascio, Gera Lario, Chiavenna, excursion, jaunt, trip, accompanied excursion, esperienza sensoriale, Nature, Natura,<br />


il Cervo nella palude,
l’insolito habitat del Cervo europeo nella
Riserva Naturale Pian di Spagna Lago di Mezzola
nell’Alto Lago di Como ai piedi della Valchiavenna

lunedì, 21 settembre 2020 autunno
La Riserva dei Pian di Spagna è un’ area protetta istituita negli anni ’80 a seguito suo inserimento nella Convenzione di Ramsar del 1971, quindi circa 15 anni prima.
Inserita nella lista per la sua biodiversità data essenzialmente dal fatto di essere un’Area Umida. Infatti la Convenzione di Ramsar prevedeva a livello internazionale un elenco di Zone Umide (paludi) da preservare o addirittura ripristinare all’origine.


photo © Giovanni Salici
All right reserved – Tutti i diritti sono dell’autore
scontro tra due maschi giovani di Cervo europeo o nobile, Stagione dell’Amore e del Bramito del cervo, Riserva Naturale dei Pian di Spagna Lago di Mezzola, 03 ottobre 2015 AGS20190717_0681
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

L’area degli Amori del Cervo

Nonostante la Riserva Naturale Pian di Spagna Lago di Mezzola sia divenuta quindi famosa per essere una zona di protezione speciale per uccelli (ZPS) e per essere un importante punto di migrazione dell’arco alpino, è oggi anche famosa per la sua popolazione non esigua di Cervo europeo (nobile) ovvero Cervus elaphus.
Questo mammifero è distribuito soprattutto Continua la lettura di il Bramito del Cervo
sui Pian di Spagna

aspettando il deserto

Tag title:<br /> cambiamenti climatici, clima change, emergenza climatica, ghiacciai, ghiacciaio Forni, Alpi, pianura Padania, deserto, CO2, agricoltura, aria condizionata, immissioni co2, inquinamento, pollution, coltivazioni, acquedotti, acqua potabile, allevamenti intensivi,<br />

l’emergenza climatica è un avviso che non riusciamo proprio a leggere correttamente, eppure stiamo andando incontro ad estinzione certa della specie umana
incapaci di un futuro non comprendiamo i segnali di vita


photo © Giovanni Salici-AGSphotoagency.eu All right reserved – Tutti i diritti sono dell’autore
anche il ghiacciaio Pre de Bard in Val Ferret, Val d’Aosta retrocede inesorabilmente, la foto lo mostra il 14 luglio 2008
_GS20080714_1778
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

martedì, 21 luglio 2020
Tutti presi da post emergenze Covid o da come fare per andare al mare, quale aperitivo bere in spiaggia, mettere o no la mascherina, quale ultimo smartphone o videogioco, consolle, acquistare …..

L’ emergenza climatica è una di quelle (davvero) emergenze, che per qualche motivo incomprensibile, non riesce ad entrare nelle teste umane come problema di sopravvivenza. Invece lo è.
L’emergenza climatica farà molti più morti del Coronavirus, lo farà all’improvviso in ben più breve tempo. Ma l’uomo moderno continua, con i propri inseguimenti dell’effimero, a sconvolgere gli equilibri naturali.

Inquinamento da motori di auto e mezzi pesanti, scarichi industriali, allevamenti intensivi con grandi immissioni di CO2 nell’aria, i computer di casa, i numerosi server raggruppati in enormi capannoni sparsi per il mondo, usati per ogni scemenza di WhatsApp o Facebook, Instagram ed altri (non) social… contribiscono inesorabilmente a surriscaldare l’aria contribuendo al riscaldamendo globale.

Il periodo estivo è purtroppo una stagione nella quale (se ne parla poco o per nulla) l’incremento di aria calda (artificiale) immessa nell’ambiente aumenta.

Gli impianti di aria condizionata, sia nei mezzi in movimento, al supermercato, in ufficio, paradossalmente usati per essere più freschi, sono artefici di una ulteriore immissione di calore nell’atmosfera, causando così altri danni. Insomma è un’azione che si morde la coda: senti caldo, vuoi star meglio per un breve periodo, contribuisci a star peggio nel lungo periodo. D’altra parte che ci Continua la lettura di aspettando il deserto