Menaggio la discarica degli alcolisti
Perché a Menaggio regna il caos

Menaggio la discarica degli alcolisti: quotidiani abbandoni di rifiuti in centro paese gettati nel torrente Senagra finiscono poi nel Lago di Como

Tag title:<br /> Menaggio, alcolisti, abbandono rifiuti, discarica abusiva, microplastica, plastica, inquinamento, pollution, amministrazione Menaggio, Michele Spaggiari, Senagra, Sanagra, foto, fotografie, pictures, photo, immagini, fotografo, Giovanni Salici, concerti, GSnews, GiovanniSalici News, notizieTraLERIVE,<br />

<img ondragstart=”alert(‘ il mio lavoro è molto difficile, se ti interessa questa foto od altre le poi acquistare scrivendomi a archivio@giovannisalici.com’);return false” oncontextmenu=”alert(‘il mio lavoro è molto difficile, se ti interessa questa foto od altre le puoi acquistare scrivendomi a archivio@giovannisalici.com’);return false” oncopy=”alert(‘il mio lavoro è molto difficile se ti interessa questa foto od altre le puoi acquistare scrivendomi a archivio@giovannisalici.com’);return false; “src=”http://lnx.giovannisalici.com/immagini/AGS20210210_0030web.jpg” Alt=”Menaggio la discarica degli alcolisti discarica sotto il ponte sul Senagra a Menaggio photo © Giovanni Salici>
photo © Giovanni Salici AGS20210210_0030
discarica sotto il ponte sul Senagra a Menaggio, 10 febbraio 2021
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici


Un problema tra disagio sociale ed
inquinamento ambientale che
non si vuole affrontare

Menaggio, mercoledì 10 febbraio 2021
Uno degli angoli più belli anche se tra i meno conosciuti, molto apprezzato da turisti che si fermano sovente per una immagine ricordo, il Ponte di Sasso sul Senagra (o Sanagra) in via Leone Leoni è ormai da anni diventato un “bruttovedere” (l’opposto del belvedere più tradizionale) a causa di abbandono ed incuria.

La cronistoria

Sotto gli occhi di tutti e portato già a conoscenza dell’amministrazione comunale più volte nel corso degli anni, nonché segnalato anche ad altre istituzioni, sembra che nessuno voglia nemmeno affrontare il problema. Sotto il ponte storico, di sasso, a stretto contatto con le acque del torrente, da anni vi è una discarica abusiva alimentata quotidianamente da persone dedite al bivaccamento e consumo di alcolici. Infatti spicca il continuo crescere di lattine e bottiglie rigorosamente di birra, vino, superalcolici.
Una volta all’anno una cooperativa o talvolta un privato limitrofo, prova a pulire l’area ma la “bonifica” apparente dura lo spazio di pochi giorni. Il quotidiano ritrovo di soliti noti riporta immediatamente l’area ad essere intristita ed inquinata.
Anche sacchetti della spesa, buste di affettato in plastica, bottiglie di pet, vengono gettate. Tutto ciò oltre che dare un’immagine indegna di un paese che mirava (dissero vecchi amministratori) a diventare la “Lugano” del Lario, provoca un inquinamento ambientale e visivo, inquina sia per l’assorbimento del terreno umido ma soprattutto, vuoi per il vento, vuoi per alcune piene del Sanagra, l’immondizia viene portata via dalla corrente e finisce nelle acque del Lago d Como a breve distanza.

Plastica e microplastica

Penso che ormai tutti possano sapere che le plastiche si frantumano andando (come microplastica) nello stomaco dei pesci che poi ci mangiamo con allegria magari con una bella polenta. Il problema dell’inquinamento da plastica e frammenti della tale ha già ora ed avrà risvolti drammatici nel futuro (forse ormai breve) dell’umanità. #SpecieUmanaInEstinzione


photo © Giovanni Salici AGS20210210_0032
discarica sotto il ponte sul Senagra a Menaggio, 10 febbraio 2021
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

Danno e beffa

Un danno ecologico per tutti, un danno di immagine per un paese che dice di voler essere turistico ma limita le azioni pro-turismo a costruzioni di nuovi pontili privati o parcheggi con una visione miope. Talmente miope che sopra l’area in questione fu istallata ormai anni fa una telecamera di sorveglianza pubblica che evidentemente non funziona ancora e/o non interessa che funzioni.

Il Parco del Sanagra (o Senagra)

Non dimentichiamo in tutto ciò che siamo (benchè in centro paese) nel Parco Sovracomunale del Sanagra (o Parco della Val Senagra), un PLIS. Che a maggior ragione di questa convenzione sovracomunale dovrebbe essere tutelato. Anche qui sembra evidente che l’ambiente e la Natura non siano al centro delle priorità di tutte le amministrazioni menaggine ne attuale ne passate.


photo © Giovanni Salici HGS20200828_0213
una telecamera di sicurezza a pochi passi dalla discarica, ponte sul Senagra a Menaggio, 28 agosto 2020
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

Problemi simili altrove

C’è la questione sul come si possa giustificare (anche a livello di investimenti economici) un comune sull’istallazione di una (diverse in realtà) telecamere che non funzionano dopo anni (e diventano vecchie)?
Come risolvono questo tipo di problemi altrove?
Nell’unico modo risolvibile: “toccando il portafoglio” di chi inquina e commette di fatto un reato contro l’ambiente.
Oltre all’uso delle telecamere installate, un esempio viene dal Ticino (il fiume) e dalla zona del Monferrato ove alcune amministrazioni hanno istallato delle fototrappole nei posti reputati al continuo abbandono. Queste fotocamere mimetiche (solitamente usate e nate per seguire gli spostamenti della fauna selvatica a scopo scentifico) vengono posizionate e spostate di continuo, pur magari inquadrando la stessa area.
Grazie a questo sono già stati denunciati e sanzionati in quelle zone altri “soliti noti”.
E’ s0lo una questione di voler risolvere o no?!

Concludendo

E’ inammissibile penso per chiunque che nonostante numerose segnalazioni da parte di residenti e non, le istituzioni non intervengano almeno ad affrontare il problema, mentre su altri ambiti le azioni contro il patrimonio naturale ed ambientale non sono di certo ferme.

Perché a Menaggio regna il caos

Seguiteci …
Perchè a Menaggio regna il caos? .

GiovanniSaliciNews-NotizietraleRive
© Giovanni Salici
All rights reserved
Tutti i diritti sono dell’autore


leggi anche gli ultimi articoli pubblicati su GSnews
ci trovi anche sul nostro canale YT

nuovo sperimentale canale Telegram GSnewsNTLR

SE TI VA puoi sostenere in questo momento difficile questo sito di informazione libera con una piccola donazione a tua discrezione .
Te ne siamo davvero grati!

Un commento su “Menaggio la discarica degli alcolisti
Perché a Menaggio regna il caos

  1. “Per vedere cosa c’è sotto il proprio naso occorre un grande sforzo” (George Orwell)
    Molto più facile fingere di non vedere….

Lascia un commento ed esprimi le tue opinioni