Tutti gli articoli di Giovanni Salici

Pregliasco non cura i non vaccinati, gravità estrema


Il medico direttore del Galeazzi di Milano Pregliasco non cura i non vaccinati, gravità estrema nei fatti riportati nella trasmissione di Maro Giordano Fuori dal Coro.

Tag title:<br /> Pregliasco non cura i non vaccinati, gravità estrema, Fabrizio Pregliasco, direttore Ospedale Galeazzi di Milano, non vaccinati, negate cure ai NoVax, gravità estrema, dittatura, Mario Giordano, Fuori dal Coro, NoVax, FreeVax, NoGreenPass, greenpass,</p> <p>


Pregliasco non cura i non vaccinati,
gravità estrema

mercoledì, 19 gennaio 2022
Abbiamo anticipato doverosamente verso gli iscritti al nostro canale Telegram e tempestivamente per giustizia di cronaca la nostra posizione presa ieri durante la trasmissione Fuori dal Coro del giornalista direttore Mario Giordano riguardo Pregliasco non cura i non vaccinati, gravità estrema.

Per chi si è perso la puntata di ieri, l’inizio in particolare modo, Mario Giordano dopo una introduzione Continua la lettura di Pregliasco non cura i non vaccinati, gravità estrema

Tachipirina e vigile attesa, TAR contro i protocolli di Speranza


“Tachipirina e vigile attesa” il protocollo del ministro Speranza rguardo le cure al Covid-19 viene bloccato da una sentenza del TAR del Lazio dopo la denuncia dell’avv. Eric Grimaldi. Nell’artcolo parliamo anche degli errori di gestione e della mortalità covid taliana al terzo posto mondiale.

Tag title:<br /> Tachipirina e vigile attesa, TAR contro i protocolli di Speranza,TAR Lazio, Eric Grimaldi, Radio Radio, Omicron, variante, Covid-19, Sistema Sanitario in crisi, disorganizzazione, Mario Draghi, Roberto Speranza, Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, Ministero Salute, Idrossiclorochina, ivermectina, paracetamolo, NoVax, SiVax, FreeVax, NoGreenPass, greenpass,<br />


Tachipirina e vigile attesa,
TAR contro i protocolli di Speranza

domenica, 16 gennaio 2022
La recentissima sentenza del TAR del Lazio dietro denuncia dell’avvocato Eric Grimaldi ha dato ragione a quest’ultimo sentenziando che il ministro della Salute Roberto Speranza coi sui protocolli insensati della ormai triste “Tachipirina e vigile attesaha impedito di fatto ai medici di base, i Medici di Medicina Generale (MMG) di curare in modo adeguato (sin dai primi giorni del Covid-19 e quindi sin dal Governo Conte bis) i pazienti a casa con cure anti polmonite, antibiotici ed antinfiammatori già ampiamente usati da decenni. Cioè in breve ha impedito ai medici di svolgere il loro Continua la lettura di Tachipirina e vigile attesa, TAR contro i protocolli di Speranza

LE MANIFESTAZIONI NoGreenPass tra LARIO e MILANO

Omicron inattesa sul Natale?
Le manifestazioni NoGreenPass Tra Lario e Milano di sabato 15 gennaio 2022. Non solo Roma e Genova sono attese; tra le manifestazioni più importanti di questo sabato vi saranno quella di Milano col Nobel Luc Montagnier. Ma la provincia lariana insiste con dimstrazioni di Lecco e Como. La Brianza si unisce a Cinisello Balsamo. Tutti cntro Draghi.

Tag title:<br /> Le manifestazioni NoGreenPass Tra Lario e Milano, Luc Montagnier, Omicron, Covid-19, Mario Draghi, Roberto Speranza, Presidente del Consiglio, Como, Lecco, Cinisello Balsamo, Milano, Ugo Mattei, Genova, Comitato Liberazione Nazionale, attualità, dittatura, Stato Totalitario, Anello di Como, manifestazione, TiLo, Como, noGreenPass, NoObbligoVaccinale Lecco Libera Resistenza Lecco, Milano,<br />


Le manifestazioni NoGrenPass Tra Lario e Milano
col Nobel Luc Montagnier
Lario e Brianza contro Draghi

venerdì, 14 gennaio 2022
Nella segnalazione precedente (sul canale Telegram notizieTraLeRIVE) abbiamo dato spazio ad un evento prezioso con Ugo Mattei a Genova.
Non da meno (per chi non può recarsi a Roma alla grande manifestazione Sit-in) sarà sabato la piazza 25 aprile di Milano con non di meno che il premio nobel Luc Montagnier e probabilmente di nuovo Robert Kennedy, ad annunciarlo è Gianluigi Paragone attraverso l sito dell’avvocato Mauro Mori.

Le manifestazioni NoGreenPass Tra Lario e Milano
Resitenza tra l Lario e la Brianza

Ma continuano le Resistenze anche in provincia dove sia a Continua la lettura di LE MANIFESTAZIONI NoGreenPass tra LARIO e MILANO

Camminata sul Confine NoGreenPass

Camminata sul Confine NoGreenPass sul passo tra Italia e Svizzera.
Siamo quelli che ci incontriamo sul confine per dimostrare che i confini non esistono, insieme per dimostrare che l’unione, la solidarietà e l’amore saranno la luce che illuminerà questa nuova era”.

Tag title:<br /> Camminata sul Confine NoGreenPass, Camminata sul Confine No Green Pazz, vaccinati, non vaccinati, no-vax, no mask e pro mask, Lago di Como, Lario, monti lariani, confronto, No Green Pass, TiLo, Ticino Lombardia, Covidpass, Confederazione Helvetica, certificato verde, marchio verde, nazipass, Balerna, Cernobbio,<br />


Camminata sul Confine NoGreenPass
l’unione, la solidarietà e l’amore
saranno la luce che illuminerà questa nuova era

Cernobbio, 03 gennaio 2022
Il nuovo anno si apre con un’energia nell’aria tale che solo chi ha la capacità di percepirla se ne rende conto e questo già dagli ultimi giorni dello scorso anno; energie contrastanti e tra queste possiamo osservare quella (a nostro modesto avviso) annoverata tra le positive, della Camminata sul Confine No Green Pass (o GreenPazz come la definiscono gli organizzatori).

Il Lago di Como è stato apripista di queste attività “ludico sportive” tra “La Gente come Noi“. Ancora poco imitato a dire il vero.
Avevamo parlato già dagli arbori Continua la lettura di Camminata sul Confine NoGreenPass

Omicron inattesa sul Natale e Capodanno?

Omicron inattesa sul Natale?
La variante di un Covid19 che forse non ha più senso chiamarlo nemmeno così, essendo ormai alle porte del 2022 e sostanzialmente modificato nei passaggi delle varianti, ha rovinato i piani di molte persone durante il Natale e così sta investendo questo fine 2021.
Abbiamo provato a raccogliere delle testimonianze tra Como, Sondrio e Lecco. Tamponi esauriti in farmacia e molecolari prenotabili solo a gennaio, ma a pagamento si possono fare.

Tag title:<br /> Omicron, variante, Covid-19, tamponi rapidi esauriti, tamponi molecolari non prenotabili, esauriti, Sistema Sanitario in crisi, disorganizzazione, Mario Draghi, Roberto Speranza, Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, Ministero Salute, Como, Lecco, Sondrio, Morbegno, Bormio, Valtellina, Valchiavenna, Chiavenna, Lago di Como,<br />


Omicron inattesa sul Natale?
Davvero inattesa da giustificare il tilt del primo approccio al Sistema Sanitario?
Tamponi esauriti e greenpass di contagiati validi

mercoledì, 29 dicembre 2021
Omicron inattesa sul Natale?
La variante di un Covid-19 che forse non ha più senso chiamarlo nemmeno così, essendo ormai alle porte del 2022 e sostanzialmente modificato nei passaggi delle varianti, ha rovinato i piani di molte persone durante il Natale e così sta investendo questo fine 2021.
Abbiamo provato a raccogliere delle testimonianze tra Como, Sondrio e Lecco.

In questi giorni natalizi abbiamo provato umilmente a fare delle valutazioni grazie all’aiuto di alcune persone sull’andamento della variante Omicron nelle tre province lombarde Continua la lettura di Omicron inattesa sul Natale e Capodanno?

Olio di Gandria

Olio di Gandria, solo poche bottiglie dopo la spremitura delle olive coltivate sulla riviera del Ceresio.

Tag title:<br /> Olio di Gandria, EVO, olio extravergine di oliva, Olio di Oliva Extra Vergine, dop, Gandria, Ceresio, Svizzera, Canton Ticino, Insubria, Riviera del Ceresio<br />


Olio di Gandria
dalle rive del Ceresio

Gandria, 04 dicembre 2021
L’Olio di Gandria può essere certamente una sorpresa per alcuni. Olio di Oliva Extra Vergine, abbreviato anche come EVO, alimento o condimento dell’antica dieta mediterranea, oggi quasi un oro giallo nel panorama degli alimenti e della buona cucina. L’olio d’ Oliva ha senz’altro nel corso degli ultimi 20 o 30 anni trovato terreno fertile negli appassionati e non solo; in chi ha riscoperto l’importanza di una pozione magica che in cucina è indispensabile. Se ne trovano di vari tipi che passano le varie lavorazioni e, non fatevi ingannare dall’olio d’oliva non extra vergine perché è Continua la lettura di Olio di Gandria

21 giorni di festa sciopero dei consumi

21 giorni di festa sciopero dei consumi, contro il capitalismo globale, i grandi profitti multinazionali, contro le imposizioni di Draghi, parte un’azione popolare per togliere denaro dai flussi economici delle banche e della grande distribuzione. Dalla sospensione del lavoro, al solo uso di contanti, al boicottaggio della GDO e piattaforme e-commerce. Misure a contrasto delle leggi e dpcm o dl che questo governo ha attuato in questo 2021.

Tag title:<br /> 21 giorni di festa sciopero dei consumi, 21 giorni di festa contro il capitalismo, contro imposizioni di Draghi, economia, Natale, boicottare GDO, boicottare, Amazon, multinazionali, no carte credito, sospensione lavoro, ferie, sostegno piccole imprese, NoGreenPass, no green pass, #governodeipeggiori, certificato verde, marchio verde, Mario Draghi, no mask e pro mask, no-vax, non vaccinati, resistenza, vaccinati,<br />


21 giorni di festa sciopero dei consumi
riprendersi il Natale bloccando
l’economia di potere

giovedì, 02 dicembre 2021
Saranno 21 giorni di festa contro il capitalismo ed il “governo dei peggiori” come viene spesso definito in rete. Una iniziativa partita dal basso, dal popolo, che ha poi visto velocemente la promozione di molti personaggi divenuti famosi della rete che attraverso le loro professioni o posizioni sociali, stanno contrastando in questi mesi le misure di contenimento del presidente del consiglio, atte a discriminare parte della popolazione italiana che rifiuta per scelta un “non vaccino” che di fatto è una scelta legittima. Non ultimo ovviamente ciò che ne è derivato ovvero il certificato razziale (come ironicamente chiamato da alcuni avvocati), il greenpass, nelle sue ormai n x declinazioni ed aberrazioni.

21 giorni di festa sciopero dei consumi
in cosa consiste

L’idea di – 21 giorni di festa – dal 11 dicembre al 1 gennaio – è quella di mettere in crisi il mondo economico del Continua la lettura di 21 giorni di festa sciopero dei consumi

sospese le trasmissioni “Fuori dal Coro”

Sospese le trasmissioni “Fuori dal Coro” di Mario Giordano e quella di Paolo Del Debbio “Dritto e Rovescio”. L’azienda liberale di Berlusconi oscura gli approfondimenti televisivi di attualità di Rete4 che mostrano gli errori di Speranza, Draghi, Lamorgese.

Tag title: cronaca, attualità, Fuori dal Coro, Dritto e Rovescio, Paolo Del Debbio, Mario Giordano, TV, televisione, giornalismo, Mario Monti, Roberto Speranza, Lamorgese, Mario Draghi, Maurizio Belpietro, La Verità, dittatura, Stato Totalitario,<br />


Sospese le trasmissioni “Fuori dal Coro”
dopo due mesi di informazione non allneata
dopo l’intrvento di Mario Monti di ieri

Milano, martedì 30 novembre 2021
Dunque c’è un ex premier ( #Monti ) che invoca il bavaglio (“l’informazione sul virus sia meno democratica”) e ci sono giornalisti che lo ascoltano estasiati scodinzolando (“”spieghi bene il concetto perché è interessante”). Orgoglioso di essere #fuoridalcoro . A domani.”

Così solo ieri Mario Giordano direttore di “Fuori dal Coro“, trasmissione di approfondimento di prima serata su Rete4 Mediaset annunciava la trasmissione odierna citando e criticando il parere dell’ex premier ora senatore a vita Mario Monti.

Notizia di oggi che già girava timidamente ieri sera: la “sospensione” (o chiusura) di due programmi Mediaset ovvero “Fuori dal Coro” di Mario Giordano e di “Dritto e Rovescio” di “Paolo Del Debbio“.
La seconda molto meno, ma la prima, unica trasmissione di approfondimento serale (tra circa una 30na) ad aver osato Continua la lettura di sospese le trasmissioni “Fuori dal Coro”

Italia tra totalitarismo e libertà

Un editoriale video che tratta dell’attuale momento storico e sociale del Paese, Italia tra totalitarismo e libertà nelle notizie della seconda metà di novembre 2021

Tag title: Italia tra totalitarismo e libertà, La Gente come Noi non Molla Mai, Contiamoci, coordinamente 15 ottobre, NoGreenPass, sentenza Passerini Velletri, sentenza Torteria Chivasso, Alessandro, Fusillo, Mauro Sandri, La Provincia di Sondrio e l’incitamento all’odio, NoVax vanno fermati, novax, sivax, freevax, vaccino obblicatorio, Draghistan, dittatura, Mario Draghi,<br />


Italia tra totalitarismo e libertà
video Editoriale di notizieTraLeRIVE

Editoriale

mercoledì, 25 novembre 2021
In questo Editoriale video affrontiamo alcune notizie della seconda metà di questo bollente mese di novembre 2021.
Tratteremo della Democrazia calpestata dal Governo di Mario Draghi e del totalitarismo che è sceso sulla Repubblica Italiana ormai orfana di un parlamento inesistente. Si tratta anche della sentenza della Torteria di Chivasso che ha riaperto dopo lo stop dovuto ai sigilli posti per aver “disubbedito” alle regole del loockdown dello scorso anno. Altra sentenza accolta dal tribunale di Velletri per la riammmisione di Adele Passerini, uno dei primi sanitari sospesi, ora riammesso al lavoro.
Inoltre Continua la lettura di Italia tra totalitarismo e libertà

2° Trekking No GreenPass

2° Trekking No GreenPass sul Monte Bollettone nel Triangolo Lariano, vuole essere di nuovo un momento di aggregazione e serenità, di confronto, per chi non vuole o non può avvallare le modalità e l’incostituzionalità del “certificato verde”.

Tag title:<br /> 2° Trekking No GreeenPass, Trekking No GreenPass sui monti Lariani, monte Bollettone, Triangolo Lariano, Resistenza, vaccinati, non vaccinati, no-vax, no mask e pro mask, Capanna Mara, Albavilla, Canzo, Lago di Como, Lario, monti lariani, confronto, No Green Pass, Mario Draghi, certificato verde, marchio verde, Ugo Mattei,<br />


2° Trekking No GreenPass
l’ironico destino di contestare
il certificato verde proprio nella Natura

2° Trekking No GreenPass
2° Trekking No GreenPass, locandina
Canzo, domenica 14 novembre 2021
E’ il 2° Trekking No GreenPass che segue a ruota il successo della prima camminata collettiva ottenuto col primo evento del 7 novembre scorso di cui vi avevamo dato notizia in questo articolo.

La nuova destinazione del gruppo che vede già oltre un centinaio di seguaci, sarà il prossimo 21 novembre, l’anello del Bollettone nel Triangolo Lariano, nelle montagne di Canzo.

Alla scorsa camminata contro il marchio verde avevano Continua la lettura di 2° Trekking No GreenPass