Archivi tag: news

“Racconti brevi in Valle” la 5a edizione del concorso letterario


Siamo alla 5a edizione del concorso letterario “Racconti brevi in Valle”. Organizzato dal Comune di Schignano in Val d’Intelvi tra il Lago di Como ed il Lago di Lugano. Torna ad essere un concorso gratuito.

Tag title:<br /> “Racconti brevi in Valle” la 5a edizione del concorso letterario, Schignano, Valle Intelvi, Val d’Intelvi, Como, scrittori, Marilena Taormina, Domenico Mucedola, Claudio Cristiani, Gian Luca Mazzini, Sara Della Torre, Denise Peduzzi,<br />


“Racconti brevi in Valle” la 5a edizione del concorso letterario

Schignano, giovedì 16 giugno 2022
Alla 5a edizione del concorso letterario “Racconti brevi in Valle” torna nella forma gratuita di partecipazione come all’origine. Organizzato dal Comune di Schignano in Val d’Intelvi, “Racconti (brevi) in Valle“, vedrà i partecipanti impegnati per aggiudicarsi un premio di 100 euro più altri premi suddivisi per età e categorie.

La giuria, composta da Continua la lettura di “Racconti brevi in Valle” la 5a edizione del concorso letterario

+25% problemi cardiaci da vaccini Covid fra 16 e 39 anni


In Israele uno studio evidenzia un +25% problemi cardiaci da vaccini Covid fra 16 e 39 anni. Ma in Italia come siamo messi.
Diversi gli eventi avversi e le morti improvvise anche in questa primavera.

Tag title:<br /> +25% problemi cardiaci da vaccini Covid fra 16 e 39 anni, morti da vaccino anti covid, vaccini, eventi avversi, morti improvvise, Israele, mortalità giovani, sieri genici sperimentali, Covid-19, no vax, free vax, Scientific Reports, Christopher Sun, Retsef Levi, Eli Jafe, Francesco Broccolo, Mario Draghi, Roberto Speranza,<br />


+25% problemi cardiaci da vaccini Covid fra 16 e 39 anni

giovedì, 09 giugno 2022
La notizia che oggi scuote è quella che arriva da Israele dove uno studio evidenzia un +25% problemi cardiaci da vaccini Covid fra 16 e 39 anni.
Non è una novità per molti che già da subito evidenziavano problematiche legate ai sieri genici sperimentali volutamente chiamati in modo errato “vaccini” anti Covid-19, che non erano stati sufficientemente testati.
La novità però è che Continua la lettura di +25% problemi cardiaci da vaccini Covid fra 16 e 39 anni

Vaiolo delle scimmie e AstraZeneca: le strane “coincidenze”


Vaiolo delle scimmie e AstraZeneca: le strane “coincidenze”
Si sta molto parlano di Vaiolo delle Scimmie in queste settimane, il bombardamento mediatico è iniziato. Tra timori dopo la “pandemia” Covid-19 e temi a cavallo tra sieri genici (vaccini erroneamente chiamati), effetti avversi (nascosti), obblighi vaccinali e limitazioni, discriminazioni, greenpass, molti si stanno chiedendo quale altro futuro corrotto (non sanitario) ci attende.
Umilmente cerchiamo di fare un po’ di chiarezza da una parte evitando allarmismi, dall’altra l’attenzione deve essere alta, non tanto per questo nuovo virus (vecchio in realtà) ma per un sistema di governo globalista ben radicato in ogni parte del mondo che ha ben altri interessi che non siano quello (nell’apparenza) dichiarato per la Salute pubblica.

Tag title:<br /> Vaiolo delle scimmie e AstraZeneca: le strane “coincidenze”, Marcello Pamio, Covid-19, AstraZeneca, vaccino, Imvanex, Tecovirimat, adenovirus, OMS, ONU, EMA, Aifa, ISS, agenzia farmaco, Organizzazione Mondiale Salute, Roberto Speranza, Mario Draghi, Bill Gates, Ministero Salute,<br />


Vaiolo delle scimmie e AstraZeneca: le strane “coincidenze”

martedì, 24 maggio 2022

OMS Vaiolo delle scimmie e AstraZeneca
OMS Vaiolo delle scimmie e AstraZeneca
Si sta molto parlano di Vaiolo delle Scimmie in queste settimane, il bombardamento mediatico è iniziato. Tra timori dopo la “pandemia” Covid-19 e temi a cavallo tra sieri genici (vaccini erroneamente chiamati), effetti avversi (nascosti ai più), obblighi vaccinali e limitazioni, discriminazioni, greenpass, molti si stanno chiedendo quale altro futuro corrotto (non sanitario) ci attende?

Umilmente cerchiamo di fare un po’ di chiarezza da Continua la lettura di Vaiolo delle scimmie e AstraZeneca: le strane “coincidenze”

Indagato il governo Conte bis per gli abusi e le restrizioni legate al Covid19


Indagato il governo Conte bis per gli abusi e le restrizioni legate al Covid19. La Procura di Roma indaga su molti ministri poi riconfermati nel governo Draghi.

Tag title:<br /> Indagato il governo Conte bis per gli abusi e le restrizioni legate al Covid19, Procura di Roma, indagati i ministri Speranza, Di Maio, Lamorgese e Guerini, e gli ex ministri Gualtieri, De Micheli, Bonafede, De Micheli, Costa e Azzolina, governo Draghi,<br />


Indagato il governo Conte bis
per gli abusi e le restrizioni
legate al Covid19

giovedì, 21 aprile 2022

Indagato il governo Conte bis per gli abusi e le restrizioni legate al Covid19, parte del quotidiano LaVerità con foto ministri
Indagato il governo Conte bis per gli abusi e le restrizioni legate al Covid19, parte del quotidiano LaVerità con foto ministri
La Procura di Catania dopo aver raccolto numerose denunce di associazioni e cittadini ha passato un ricco faldone alla Procura di Roma riguardante richieste di indagini verso buona parte dei ministri del governo Conte bis (alcuni riconfermati da Mario Draghi).
Sono indagati i Continua la lettura di Indagato il governo Conte bis per gli abusi e le restrizioni legate al Covid19

Morbegno la mostra sulle donne di una volta “Donne altre vite stesso cuore”


A Morbegno la mostra sulle donne di una volta “Donne altre vite stesso cuore” di Argonaute.org. Esposizione itinerante attraverso la Valchiavenna e la Valtellina, con la prsentazione del dvd Ero una Veltlinerin a Saint Moritz in Engadina Svizzera.

Tag title:<br /> Morbegno la mostra sulle donne di una volta “Donne altre vite stesso cuore”, Veltrinerin, Argonaute, Morbegno, Sondrio, Campodolcino, Livigno, Bormio, Saint Moritz, Engadina, Svizzera, Old Women, storia dell donne di una volta, Valtellina, Valchiavenna,<br />


Morbegno la mostra sulle donne di una volta “Donne altre vite stesso cuore”

copertcopertina DVD “Ero una Veltrinerin”
Morbegno, sabato 16 aprile 2022
Fino la 28 aprile a Morbegno la mostra sulle donne di una volta “Donne altre vite stesso cuore”. Si tratta di una esposizione di pannelli fotografici con immagini a cavallo tra i due secoli che rappresentano la vita, i lavori, il tempo, nelle e delle donne di un passato ne vicino ne lontano. Sembra di entrare in una bolla temporale con modi, curiosità, cultura, ormai quasi o del tutto persi. Certamente un tuffo nel passato per molti, una occasione di scoprire vita e cultura degli antenati per i bambini. Ad integrazione è allestita una sala ove Continua la lettura di Morbegno la mostra sulle donne di una volta “Donne altre vite stesso cuore”

Agenzia Entrate: sanzioni over 50 ma lei è morta da 10 anni


Agenzia Entrate: sanzioni over 50 ma lei è morta da 10 anni, un grande dolore si risveglia nei famigliari a seguito della comunicazione ricevuta che lascia perplessi e tristi. Quali sono le linee difensve degli avvocati sulle comunicazioni agli over50?

Tag title:<br /> Agenzia Entrate: sanzioni over 50 ma lei è morta da 10 anni, multa 100 euro, Draghi, governo dei peggiori, riscossione, Giudice di Pace, Mario Draghi, Costituzione italiana, greenpass, certificato verde, obbligo vaccinale, sanitari, docenti,<br />


Agenzia Entrate: sanzioni over 50 ma lei è morta da 10 anni
il caso di Elena non è unico in Italia

lunedì, 11 aprile 2022
In questo inizio di aprile, a scaduto stato di emergenza pandemica, ma mantenuti non si sa con quale metodo gli obblighi vaccinali per alcune categorie e per fasce età (che sarebbero dovuti terminare con lo stato emergenza appunto), stanno per essere consegnate attraverso raccomandata le richieste di motivazioni (in seguito arriveranno le sanzioni) per la mancata eventuale vaccinazione degli oltre cinquantenni(over50) da parte della Agenzia Entrate.

Non staremo in questa sede e contesto a elencare le innumerevoli illegittimità legate a questa legge, figlia di uno Stato di Emergenza incostituzionale (già sentenziato da alcuni tribunali), delle incostituzionalità varie su obblighi di sieri sperimentali e bla bla bla… che si dovrebbero già conoscere.

Riportiamo invece un fatto anomalo, per i più bizzarro forse, decisamente traumatizzante ed offensivo per una famiglia, genitori, dell’alto Lario, che si sono visti recapitare la comunicazione dell’Agenzia delle Entrate riguardante le sanzioni over 50 alla figlia deceduta non pochi giorni prima, non lo scorso anno, ma Continua la lettura di Agenzia Entrate: sanzioni over 50 ma lei è morta da 10 anni

se uccidere Putin è l’unica via d’uscita o Draghi


Se uccidere Putin è l’unica via d’uscita ha scritto la scorsa settimana La Stampa a firma del direttore Domenico Quirici, o Draghi, chiedono in rete seguendo la stessa logica che ha avvallato il presidente del consiglio?
Cosa è successo nel breve articolo riassuntivo.

Tag title:<br /> La Stampa “se uccidere Putin è l’unica via d’uscita” O Draghi, Domenico Quirici, Vladimir Putin, Mario Draghi, Costituzione italiana, greenpass, certificato verde, obbligo vaccinale, sanitari, conflitto Russa Ucraina,<br />


La Stampa: “se uccidere Putin è l’unica via d’uscita”
O Draghi chiede una parte di italiani

Non in mio nome.. L'Italia ripudia la guerra, questo governo la foraggia.
Non in mio nome..
L’Italia ripudia la guerra, questo governo la foraggia.
mercoledì, 30 marzo 2022
La settimana scorsa un articolo apparso sul quotidiano nazionale (#mainstreemmedia) La Stampa (leggilo qui) ha provocato imbarazzo, stupore e nervosismo tra una parte di popolazione italiana, mentre per un’altra è sembrata una posizione giustificata se non addirittura un buon suggerimento.
L’articolo a firma di Domenico Quirici, non di meno che il direttore, suggeriva come soluzione al conflitto in atto tra Ucraina e Russia, dopo le trattative mancate, non meno che Continua la lettura di se uccidere Putin è l’unica via d’uscita o Draghi

Como l’amministrazione e la Macchina del Tempo – digitalizzazione PA o rottamazione?


Como l’amministrazione e la Macchina del Tempo – digitalizzazione PA o rottamazione?
Può la pubblica amministrazione essere “salvata” dalla digitalizzazione o meglio la rottamazione? Tra ironia e realtà prendiamo come spunto di riflessione per raccontare quello che è successo tra il Comune di Como e il partito Ancora Italia …

Tag title:<br /> Como l’amministrazione e la Macchina del Tempo, digitalizzazione PA o rottamazione?, Ancora Italia, Roberto Abate, pubblica amministrazione, comune di Como, TimeMachine, No Green Pass, greenpass, certificato verde, marchio verde, dittatura, Stato Totalitario, editoriale, attualità, dittatura, noGreenPass,<br />

Como ed il caso Macchina del Tempo, digitalizzazione PA o rottamazione? Comune di Como vs Ancora Italia
Como ed il caso Macchina del Tempo, digitalizzazione PA o rottamazione? Comune di Como vs Ancora Italia


Como l’amministrazione e la Macchina del Tempo, digitalizzazione PA o rottamazione?

Como, 14 marzo 2022
Dal 05 marzo scorso l’Anello di Como, comitato nato mesi fa nel capoluogo lariano per organizzare la Resistenza contro il greenpass ma in generale contro il governo Draghi e le sue scelte in fatto di gestione “pandemia”, ha iniziato ad organizzare delle manfestazione diverse volendo ospitare ogni sabato un gruppo (politico o non) che condvide la filosofia di base. Ne abbiamo parlato in questa notiziaInBreva sul nostro canale Telegram.

Il primo gruppo, politico, accolto, è stato quello di Ancora Italia (sostenuto tra gli altri dal filosofo Diego Fusaro). E fu proprio in questa prima sessione di ospiti che nasce un “caso” che Continua la lettura di Como l’amministrazione e la Macchina del Tempo – digitalizzazione PA o rottamazione?

8a edizione del Corso di Fotografia in Natura “Occhi nel Verde Occhi nel Blu”

8a edizione del Corso di Fotografia in Natura “Occhi nel Verde Occhi nel Blu” in una versione inedita in unica sessione.
#iGufiNonSonoQuelloCheSembrano

Tag title:<br /> Corso di Fotografia in Natura “<a href="http://lnx.giovannisalici.com/news/?tag=occhi-nel-verde-occhi-nel-blu">Occhi nel Verde Occhi nel Blu</a>“, Corso fotografia in Natura Occhi nel Verde Occhi nel Blu workshop mono sessione, imparare a fotografare, Val Senagra, Val Sanagra, Lago di Como, workshop fotografia, corso fotografia base, fotografare in Natura, mimetizzazione e camufage, etica fotografia naturalistica, corso, corsi, fotografia, workshop fotografico, Menaggio, Porlezza, Como, Sondrio, Valtellina, Valchiavenna, fotografo Giovanni Salici, guida naturalistica, incontro fotografico,<br />


8a edizione del
Corso di Fotografia in Natura
“Occhi nel Verde Occhi nel Blu”
alcune novità rispetto al passato

Menaggio, lunedì 21 febbraio 2022
Siamo alla 8a edizione del Corso di Fotografia in Natura “Occhi nel Verde Occhi nel Blu. Avrà stavolta uno svolgimento mono sessione a differenza delle precedenti edizioni. Un corso di fotografia base ma con aspetti naturalistici che lo Continua la lettura di 8a edizione del Corso di Fotografia in Natura “Occhi nel Verde Occhi nel Blu”

Italian Freedom Convoy Camionisti per la Libertà e la marcia su Roma


Camionisti con Italian Freedom Convoy e la marcia su Roma. L’appuntamento ennesimo per l’invasione della Capitale d’ Italia per le proteste contro i vari greenpass e gli obblighi vaccinali Covid-19.

Tag title:<br /> Italian Freedom Convoy, marcia su Roma, proteste, manifestazione, camionisti, cammionisti, Roma, piazza Venezia, No Green Pass, certificato verde, marchio verde, obbligo vaccinale, dittatura, Italia, Stato Totalitario,, attualità, dittatura, noGreenPass, NoObbligoVaccinale,<br />


Italian Freedom Convoy
Camionisti per la Libertà e
la marcia su Roma

lunedì, 14 febbraio 2022
In tutta Europa, sull’onda del gelo canadese surriscaldato dai camionisti americani del Canada Freedoom Convoy, colonne di autotrasportatori si sono organizzati per arrivare a Bruxelles per le proteste contro i greenpass e obblghi vaccinali sparsi a casaccio. Notizia di ieri di un grande movimento in Francia dove vi sono stati diversi scontri. Si sono viste anche immagini di un ragazzo di 24 anni con una gamba rotta malmenato e trascinato dalla Gendarmerie.

Anche l’Italia si è mossa?
Bella domanda. La risposta è si, come al solito però.
Da circa un mese l’ “organizzazione” Continua la lettura di Italian Freedom Convoy Camionisti per la Libertà e la marcia su Roma