Posts Tagged ‘turistico’

Il grappolo d’oro a Chiuro

mercoledì, agosto 22nd, 2018

10 giorni in alta Valtellina
tra degustazioni e passeggiate

35ma edizione de
il grappolo d’oro


Chiuro, mercoledì 22 agosto 2018
E’ giunta alla 35ima edizione la manifestazione “il grappolo d’oro” che tra eventi culturali e gastronomici, si svolgerà a Chiuro, in Valtellina, dal 7 al 16 settembre prossimo.
Chiuro offre uno scenario particolare ove eventi culturali e degustazioni si inseriscono alternandosi ad incontri a tema e passeggiate organizzate alla scoperta dei luoghi di questo territorio.
La manifestazione (altro…)

scoprire formaggi francesi con buon vino Lariano
a Carlazzo

lunedì, agosto 20th, 2018

Onaf e Riserva Lago di Piano un connubio
eno-gastronomico in Natura

Carlazzo, lunedì 20 agosto 2018
E’ un inusuale evento per la prossima domenica 26 agosto all’interno della Riserva Naturale Lago di Piano, organizzata da Onaf (organizzazione nazionale assaggiatori di formaggi).
L’associazione è attiva a livello nazionale con delegazioni sparse su tutto il territorio; abbina le degustazioni eno gastronomiche alla scoperta del territorio italiano. La Riserva Naturale Lago di Piano è stata scelta per questo incontro di (altro…)

luci accecanti

martedì, agosto 14th, 2018


photo © Giovanni Salici All right reserved – Tutti i diritti sono dell’autore
uno spettacolo pirotecnico di questi anni a Menaggio, Lago di Como AGS201509_Fireworks
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

Metafora e realtà? Descrizione fantastica o cronaca di un futuro imminente?
Editoriale
Menaggio, martedì 14 agosto 2018
Siamo nel pieno dell’estate, nel bel mezzo di una luce accecante che presto lascerà spazio alle tenebre del lungo inverno.
Metafora e realtà? Descrizione fantastica o cronaca di un futuro imminente?
Spazio di riflessione!

Se l’Umanità si possa definire di per se abbastanza o molto creativa, il singolo uomo più comunemente gode di grande “piattismo” mentale. Crede di trovare innovativi percorsi che presto la massa seguirà senza troppo riflettere sui perchè e percome, sui pro ed i contro. Il risultato è una società per molteplici aspetti dissestata sotto gli occhi di tutti. Persino degli artefici di ciò che a volte restano stupiti.

Come detto, (altro…)

giornate di primavera del FAI a Morbegno

mercoledì, marzo 23rd, 2016
FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici
FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici
FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici
FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici

photo © Giovanni Salici AGS20150322_0412
FAI giornate di primavera 2015
richieste di immagini ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

giornate di primavera del FAI a Morbegno

Morbegno, lunedì 21 marzo 2016
Anche quest’anno abbiamo, in occasione delle giornate dl FAI (come lo scorso anno), visitato per voi e testato alcune situazioni.
Questa volta abbiamo abbandonato il Lario e visitato alcuni luoghi culturali della Valtellina; per la precisione 5 situazioni di vario genere a Morbegno, nella bassa valle.

Precisiamo subito che (altro…)

FAI e le giornate di primavera,
c’è sempre un però

lunedì, marzo 23rd, 2015
FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici
FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici
FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici
FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici FAI giornate di primavera 2015 photo © Giovanni Salici

photo © Giovanni Salici AGS20150322_0412
FAI giornate di primavera 2015
richieste di immagini ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

FAI e le giornate di primavera, c’è sempre un però

lunedì, 23 marzo 2015
Molte volte negli anni ho partecipato alle giornate di primavera del FAI, momento nel quale molte ville, luoghi sacri, palazzi d’arte, sono aperti al pubblico con regole straordinarie, momento nel quale le persone possono, grazie anche al forte eco di questa manifestazione, conoscere e visitare luoghi vicini o lontani spesso sconosciuti o mai visitati.

L’evento, che ogni anno si svolge su due giornate di inizio primavera (altro…)

Mario Caniglia: un contadino contro la Mafia

venerdì, novembre 22nd, 2013
Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici
Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici
Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici
Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici
Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio photo © Giovanni Salici

photo © Giovanni Salici AGS20131122_1403
Mario Caniglia incontro studenti Ezio Vanoni Menaggio 22 novembre 2013

Mario Caniglia: un contadino contro la Mafia
i frutti della legalità

Menaggio, venerdì 22 novembre 2013
E’ giovedì sera 21 novembre, sono le ore 21, piove a dirotto, ormai piove da settimane con brevi interruzioni, questa sera c’è anche una discreta foschia, freddo. Presagio che domattina arriverà la neve almeno in quota. Eh si, chi ha voglia d’uscire? Non che in televisione vi sia qualcosa di bello da vedere, ma uscire con questo inverno anticipato…
Ma una trentina di persone mette i propri cappotti ed esce, senza timori di maltempo, per ascoltare chi fu senza timore di Mafia.
Ieri sera Mario Caniglia, un testimone di giustizia dal profondo sud, Scordia, Catania, Sicilia, ha incontrato (altro…)