Archivi tag: paesaggio

Fulmine a Menaggio su un Cedro secolare

Tag title:<br /> fulmine, lampo, saetta, tuono, temporale, Cedro, Cedro del Libano, Cedrus libani, pino, secolare, centenario, Grand Hotel Victoria, lungolago, centro lago, Lago di Como, Lake Como, Lario, inquinamento, pollution, Covid, Coronavirus, mascherine, spiaggia, plastica, bottiglie, bagnanti, barcaioli, paesaggio, landscape, skyline,<br />

Dopo oltre cento anni di resistenza,
ferito da un fulmine,
cadrà al suolo per mano dell’uomo:
un Cedrus libani a Menaggio

Menaggio, mercoledì 12 agosto 2020
Il temporale di ieri sera sul centro lago di Como è stato annunciato pochi secondi prima da un lampo che ha attraversato il cielo grigio e l’immediato fragore da ricordarsi nella storia.
Effettivamente la percezione uditiva del “tuono” (definirlo così non ne descrive la sensazione) è stata pressoché immediata rispetto alla luce del fulmine; questo perché la saetta ha colpito proprio sul lungolago di Menaggio, un antico Cedro del Libano (Cedrus libani, A.Rich. 1823) centenario, le cui dimensioni sono elevate ed ha quindi fatto da parafulmine naturale (o prendi il fulmine meglio dire).

“fotografia
photo © Giovanni Salici-AGSphotoagency.eu All right reserved – Tutti i diritti sono dell’autore
Cedro del Libano, Cedrus libani, albero secolare colpito da fulmine, lungo lago Menaggio, martedì 11 agosto 2020
AGS20200812_0257 richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

L’albero storico ha resistito all’impatto rimanendo in piedi e riportando una ferita longitudinale su tutto il tronco; nella parte bassa sono visibili i resti dello scortecciamento profondo che ha subito.

Probabilmente, in perfetto stile società moderna, la pianta verrà definita instabile, precaria e probabilmente abbattuta.

Paesaggio e storia recente

Erano quattro i Cedri del Libano (Cedrus libani, A.Rich. 1823) presenti in circa 150 metri sul lungo lago menaggino Continua la lettura di Fulmine a Menaggio su un Cedro secolare

#NaturaStuprata n. 02


photo © Giovanni Salici All right reserved – Tutti i diritti sono dell’autore
plastica appesa ad un ramo presso la Foce dell’Adda Est a Colico, Lecco, 13 dicembre 2019 AGS20191213_0060
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

poche parole
la violenza dell’uomo sulla Natura ha varie forme

#NaturaStuprata #plastica #inquinamento #pollution #plasticPollution #plasticfree #SpecieUmanainEstinzione
#RapedNature

Colico, venerdì 13 dicembre 2019
Anche in una rilassante passeggiata invernale tra Alberi e Fiume, emerge dal paesaggio quieto appena Continua la lettura di #NaturaStuprata n. 02

Valle Intelvi: un PLIS per salvare il paesaggio?

Valle Intelvi: un PLIS per salvare il paesaggio?
“la scommessa del plis é che servono le idee buone”

Pellio Intelvi, giovedì 03 luglio 2014
Alle 21 di ieri sera probabilmente in molti si sono stupiti di quanta gente avesse risposto all’invito di Legambiente che sarebbe andata in questa occasione a presentare il PLIS Valle Intelvi.
Nella sala civica “Romeo Lanfranconi” posta lungo la provinciale tra San Fedele e Lanzo, il pubblico si accalcava ancora per entrare.

Ma partiamo dalla fine: Continua la lettura di Valle Intelvi: un PLIS per salvare il paesaggio?

LA PITTURA DEL VERO TRA LOMBARDIA E CANTON TICINO (1865 -1910)

Con il Patrocinio della Regione Lombardia

LA PITTURA DEL VERO
TRA LOMBARDIA E CANTON TICINO
(1865 -1910)

21 settembre – 8 dicembre 2008

dal COMUNICATO STAMPA
di LAURA DORONZO

Milano, 12 settembre 2008 – Paesaggi suggestivi e frammenti di vita quotidiana, pervasi da grande forza espressiva, sono il filo conduttore della mostra La pittura del vero tra Lombardia e Canton Ticino (1865 -1910) che si tiene alla Pinacoteca Giovanni Züst di Rancate (Mendrisio – Canton Ticino, Svizzera) dal 21 settembre all’8 dicembre 2008. Continua la lettura di LA PITTURA DEL VERO TRA LOMBARDIA E CANTON TICINO (1865 -1910)