Posts Tagged ‘Lipu’

Una deroga contro l’ambiente: in moto sulle montagne

venerdì, aprile 4th, 2014

Una deroga contro l’ambiente: in moto sulle montagne

Milano, venerdì 04 aprile 2014
In questi giorni alcune associazioni ambientaliste (Legambiente, WWF, LIPU, FAI, CAI, Orobie Vive, Associazione Parco Sud)stanno organizzando la loro forza per contrastare una legge definita “ammazzaforeste” o più conosciuta ai navigatori web come “petizione al traffico motorizzato su sentieri, mulattiere, pascoli e boschi”

In pratica nei prossimi giorni verrà votata in Regione Lombardia una deroga (perché ovviamente l’Italia vive di deroghe a leggi esistenti che non piacciono) che se passasse, aprirebbe i sentieri di montagna, i pascoli, (altro…)

Stop al consumo del suolo

giovedì, gennaio 19th, 2012
Stop al consumo del suolo, giovedì 26 gennaio 2012 h 20,45 a Como

Stop al consumo del suolo, giovedì 26 gennaio 2012 h 20,45 a Como

Stop al consumo del suolo

Como, giovedì 19 gennaio 2012
Si svolgerà il prossimo giovedì 26 gennaio sera presso la sala Arcobaleno dell’Opera Don Guanella l’incontro aperto tutti sul tema “Stop al consumo del suolo”.
Inizio previsto alle ore 20,45 vedrà come uno dei relatori il sindaco di Cassinetta di Lugagnano Domenico Finiguerra.
Finiguerra è da anni alla ribalta e famoso in tutta Italia per essere stato (altro…)

il sindaco Cerrano sulla riserva del Piano

giovedì, maggio 27th, 2010

il sindaco Giuliano Cerrano interviene sulla Riserva del Lago del Piano

Carlazzo, 27 maggio 2010
In relazione all’articolo apparso in data 5 maggio 2010 su questo media, riguardante un comunicato ufficiale di WWF Italia, Lipu, Legambiente, il sindaco di Carlazzo Giuliano Cerrano ci ha chiesto di poter riportare su questo medesimo media, una sua dichiarazione in merito.
Nella volontà di trattare la cronaca in modo obiettivo che credo abbia sempre distinto questo spazio di informazione territoriale, nella correttezza dell’informazione stessa e per una sorta di “par condicio”, accettiamo di buon grado la richiesta del sindaco e pubblichiamo integralmente la sua dichiarazione in merito, di seguito:

Buon giorno sig. Salici

sicuramente non ho ho inteso la dinamica della Sua pubblicazione ma ho inteso benissimo come Lei abbia presentato , come giornalista , l’iniziativa delle tre maggiri associazioni ambientaliste per mantenere alta la tutela della Riserva Lago di Piano , come abbia invitato a leggere la “lettera aperta ” delle suddette associazioni e come abbia , infine , indicato come muoversi per firmare a sostegno di questo documento che , a lume di naso … non è favorevole agli amministratori dei 2 comuni.

Nulla di strano , naturalmente ; ma siccome (altro…)

Riserva Naturale del Lago del Piano, WWF Lipu e Legambiente

mercoledì, maggio 5th, 2010

Dopo la campagna a tutela dell’informazione corretta sui cormorani in provincia di Como, le tre maggiori associazioni ambientaliste (WWF, Lipu e Legambiente) escono nuovamente con un documento congiunto atto mantenere alta la tutela della Riserva Naturale del Lago del Piano.
A seguire l’importante “lettera aperta ai cittadini ed alle istituzioni” che potete scaricare anche nella versione pdf qui, e la possibilità di firmare a sostegno di questo documento; firma qui.

Potete leggere e firmare di seguito o leggere e firmare direttamente dal sito del WWF Lombardia


LETTERA APERTA AI CITTADINI E ALLE ISTITUZIONI

Per salvare la Riserva Naturale Lago di Piano può bastare la TUA firma
Nel mese di Dicembre 2009, poco prima delle festività natalizie, in due consigli comunali tenutisi a Carlazzo e Bene Lario, le rispettive Amministrazioni hanno deliberato la loro volontà di chiedere alla Regione la gestione diretta della Riserva Naturale Regionale Lago di Piano che sin dalla sua istituzione (1985) è stata affidata in gestione alla Comunità Montana Alpi Lepontine (oggi denominata Valli del Lario e del Ceresio).
Queste richieste hanno sollevato forti perplessità da parte di cittadini, visitatori, associazioni ambientaliste e culturali (non solo a livello locale), poiché nel corso degli ultimi anni, (altro…)

Cormorani in provincia di Como – un comunicato congiunto emanato da Lipu WWF Legambiente e Per una Terra a misura d’Uomo

domenica, dicembre 6th, 2009

Cormorani in provincia di Como

appello ad una corretta informazione
ed una richiesta: No agli ”abbattimenti selettivi”

Gentili amici,

nella speranza di sentire e leggere in futuro notizie confortate da dati certi, nella speranza che si ponga fine alla richiesta di “abbattimenti selettivi” ogni qualvolta una specie animale cresca semplicemente di numero,
Vi chiediamo, se Vi ritrovate idealmente nel documento sottostante, di inviarlo (come abbiamo fatto noi) sia agli indirizzi e-mail sottoscritti, sia ai Vostri amici o conoscenti che pensate possano nuovamente re-inviarlo agli indirizzi e-mail indicati e ad altre persone.
Lo scopo è quello di riportare (altro…)

gru in migrazione

lunedì, marzo 30th, 2009

gru in migrazione

 Pian di Spagna, 30 marzo 2009
La primavera significa per moltissime specie di uccelli, tempo di migrazione. 
Piccoli volatili come il Luì grosso che dal centro nord Africa attraversando il sud Italia dove si ferma per nutrirsi di nettare dell’elicriso (helichrysum italicum) proseguono per il nord Europa. I verdoni, le cutrettole, Luì piccolo e verde, tutti piccoli volatili dal peso di 10-20 gr che viaggiano per migliaia di miglia per nidificare a Nord. Ed ancora i Piro piro, i Corrieri, Sterne,  solo per citarne alcuni, e poi taglie grande come cicogne bianche, cicogne nere (rare vedi articolo sa 02 ago 2008), gru. Lo sanno bene gli appassionati di birdwachting e gli ornitologi (sono molti anche nel nostro territorio) che vanno in cerca di questi volatili con binocoli e monocoli potentissimi in una sorta di caccia, che invece di uccidere indifesi e stanchi volatili affaticati da miglia, vento, intemperie, fame, ha lo scopo di studiare, di imparare e vedere quello che la natura ci dona, non come pranzo per la polenta ma per nutrimento interiore. 


Immagini della migrazione delle gru (Grus grus) – photo © Giovanni Salici
richieste di immagini ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

Proprio sul lago di Como, questi migratori straordinari passano, spesso inosservati dai più, e proprio a capo lago, nella Riserva naturale dei Pian di Spagna, che i due flussi migratori principali si uniscono per poi ripartire verso la Valchiavenna e il nord Europa, oppure verso la Valtellina e il nord-est Europeo e le terre siberiane.

Questi due flussi migratori (altro…)

Quel campeggio non s’ha da fare!

venerdì, novembre 14th, 2008

Quel campeggio non sa da fare!

Carlazzo, 14 novembre 2008
Si è svolto ieri mattina al municipio di Carlazzo, l’incontro tanto atteso in cui i promotori del “progetto turistico sul Lago di Piano” (ovvero la delocalizzazione del campeggio Rivetta) attendevano gli esiti realtivi alla VAS (valutazione ambientale) presentata alcune settimane fa. 

Durante l’incontro, durato oltre un’ora, a cui hanno partecipato anche dei rappresentanti dell’associazione Cittadini Insieme, sono stati resi noti il parere tecnico atteso dall’Ente Provincia e le osservazioni contro il progetto presentate da Cittadini Insieme col supporto di Comitato per una Terra a misura d’Uomo di Menaggio, la Cruna del lago della Tremezzina, nonché Legambiente, Lipu e WWF.
L’ente provinciale ha espresso un secco no accreditando così le richieste ed i dubbi contenuti nei documenti di osservazioni sopra citati. 

il prato dove sorgerebbe il nuovo campeggio photo © Giovanni Salici il prato dove sorgerebbe il nuovo campeggio photo © Giovanni Salici il prato dove sorgerebbe il nuovo campeggio photo © Giovanni Salici
il prato dove sorgerebbe il nuovo campeggio photo © Giovanni Salici il prato dove sorgerebbe il nuovo campeggio photo © Giovanni Salici il prato dove sorgerebbe il nuovo campeggio photo © Giovanni Salici
il prato dove sorgerebbe il nuovo campeggio photo © Giovanni Salici il prato dove sorgerebbe il nuovo campeggio photo © Giovanni Salici il prato dove sorgerebbe il nuovo campeggio photo © Giovanni Salici

il prato interessato al progetto del nuovo campeggio – photo © Giovanni Salici

Oggi inoltre, la RAI 3 è intervenuta sul luogo girando alcune interviste sull’argomento in questione; presenti ed intervistati il (altro…)

E gli uccelli stanno a guardare

martedì, novembre 11th, 2008

E gli uccelli stanno a guardare

 
Lago del Piano, 11 novembre 2008
Continuano le proteste di comuni cittadini, imprenditori e comitati civici, nonché quelli ambientalisti come Lipu, Legambiente, WWF, riguardo al progetto dell’insediamento di un nuovo campeggio in quel della Riserva del Lago del Piano

piana di Harris photo © Giovanni Salici piana di Harris photo © Giovanni Salici
piana di Harris photo © Giovanni Salici piana di Harris photo © Giovanni Salici
piana di Harris photo © Giovanni Salici piana di Harris photo © Giovanni Salici

E gli uccelli stanno a guardare, poiana – photo © Giovanni Salici

Mentre si attende l’appuntamento del 13 novembre, data nella quale verrà presentata al municipio di Carlazzo alle ore 10,  la valutazione ambientale (VAS) da parte dei fautori del progetto, il movimento di raccolta firme e di presentazione delle osservazioni, continua, incessante, da parte di chi è contrario al progetto.

Da più parti si solleva il problema del danneggiamento ambientale che ciò porterebbe. Al di là dei classici problemi paesaggistici (che troppo spesso vengono calpestati al grido di un falso progresso) questa volta vi sono da considerare anche valutazioni di occlusione di corridoi di passaggio di ungulati ed altri mammiferi che si spostano periodicamente tra le pendici del Galbiga e lo specchio d’acqua, fonte di abbeveraggio. Inoltre i prati interessati dall’ipotetico campeggio con annesso servizi commerciali, risultano essere particolarmente indicati (per la loro “umidità”) come zona di ricerca di cibo per la ormai diffusa ma protetta avifauna residente e/o migratoria. Altresì risulta evidente che un territorio così umido non si presta per campeggiatori, già spesso con problemi di umidità in ambienti più soleggiati.

Si è sollevato ulteriormente anche un problema (altro…)