Posts Tagged ‘Espansione TV’

omicidio di Como: 400 mila euro ritrovati

venerdì, febbraio 5th, 2010

omicidio di Como: 400 mila euro ritrovati

Como, 5 febbraio 2010
400 mila euro, ritrovati tra assegni e contanti, nella cassaforte dell’armeria di Via Garibaldi.
Pare siano stati di proprietà della vittima la quale avrebbe depositato spesso ingenti somme nel negozio proprio per ragioni di sicurezza. Nonostante (altro…)

risvolti sull’omicidio di Como

mercoledì, febbraio 3rd, 2010

risvolti sull’omicidio di Como

Como, 03 febbraio 2010
Il giorno successivo al tragico delitto di Como vengono confermate le dinamiche dei fatti ed il movente.
Alberto Arrighi è stato ripreso dalle stesse telecamere di sorveglianza della sua armeria mentre ha sparato a Giacomo Brambilla.
Tre colpi di rivoltella in testa, (altro…)

Terribile omicidio a Como

martedì, febbraio 2nd, 2010

Terribile omicidio a Como

Como, 02 febbraio 2010
Terribile omicidio nel capoluogo di provincia, dove Alberto Arrighi 39 anni, titolare col fratello della nota armeria in via Garibaldi, sembra (le indagini sono ancora in corso ) abbia confessato l’omicidio e l’occultamento dei pezzi di cadavere di Giancarlo Brambilla 42 anni, titolare di una catena di distributori di benzina in provincia ma venuto ultimamente alla ribalta per essere colui che ha realizzato lo scorso dicembre il presepe di Colonno, una realizzazione molto impegnativa e di grandi dimensioni che richiamò migliaia di visitatori.

testina Giancarlo Brambilla omicidio di Como photo © Giovanni Salici testina Giancarlo Brambilla omicidio di Como photo © Giovanni Salici testina Giancarlo Brambilla omicidio di Como photo © Giovanni Salici testina Giancarlo Brambilla omicidio di Como photo © Giovanni Salici
testina Giancarlo Brambilla omicidio di Como photo © Giovanni Salici testina Giancarlo Brambilla omicidio di Como photo © Giovanni Salici testina Giancarlo Brambilla omicidio di Como photo © Giovanni Salici testina Giancarlo Brambilla omicidio di Como photo © Giovanni Salici
testina Giancarlo Brambilla omicidio di Como photo © Giovanni Salici testina Giancarlo Brambilla omicidio di Como photo © Giovanni Salici testina Giancarlo Brambilla omicidio di Como photo © Giovanni Salici testina Giancarlo Brambilla omicidio di Como photo © Giovanni Salici

Giancarlo Brambilla, la vittima – photo © Giovanni Salici

Pare che i motivi dell’omicidio (avvenuto dalle prime indagini nel pomeriggio di ieri 1 febbraio 2010), siano legati a problemi economici per debiti ammontanti a circa 200 mila euro; sembra anche (altro…)

Cormorani in provincia di Como – un comunicato congiunto emanato da Lipu WWF Legambiente e Per una Terra a misura d’Uomo

domenica, dicembre 6th, 2009

Cormorani in provincia di Como

appello ad una corretta informazione
ed una richiesta: No agli ”abbattimenti selettivi”

Gentili amici,

nella speranza di sentire e leggere in futuro notizie confortate da dati certi, nella speranza che si ponga fine alla richiesta di “abbattimenti selettivi” ogni qualvolta una specie animale cresca semplicemente di numero,
Vi chiediamo, se Vi ritrovate idealmente nel documento sottostante, di inviarlo (come abbiamo fatto noi) sia agli indirizzi e-mail sottoscritti, sia ai Vostri amici o conoscenti che pensate possano nuovamente re-inviarlo agli indirizzi e-mail indicati e ad altre persone.
Lo scopo è quello di riportare (altro…)

Sparare ai Cormorani: si comincia sparando informazioni inesatte

venerdì, novembre 20th, 2009

REDAZIONALE
Tra il Lario ed il Ceresio, 20 novembre 2009
Si stanno dicendo e scrivendo molte inesattezze in questi giorni riguardo a quello che alcuni definiscono “il problema dei comorani”. Inesattezze spesso dettate da non conoscenza scientifica ne logistica, riguardo a una specie animale tra quelle che più ha rischiato l’estinzione 30 anni fa, e che ora, grazie a tenacia, fortuna, leggi europee di salvaguardia (si perchè l’Europa ha leggi che lo stato italiano seguita a “derogare” o meglio a “imbarbare”) oggi si può dire sia temporaneamente salvo.

Bisogna smettere di stare in Europa e pensare ai propri giardinetti. Ci sono leggi di protezione! Soprattutto ci sono leggi! Altrimenti le stesse istituzioni avvallano il pensiero che “la legge non è uguale per tutti”.

Il temporaneo è d’obbligo quando (altro…)