Posts Tagged ‘devastazione’

Pastura di Menaggio: è di nuovo battaglia

giovedì, gennaio 19th, 2012

Pastura di Menaggio: è di nuovo battaglia

Menaggio, giovedì 19 gennaio 2011
Nonostante il parere contrario della Sovrintendenza ai Beni Ambientali (ne abbiamo parlato in questo articolo del 05 ottobre 2011), oltre il dissenso espresso da Provincia di Como nonché di Comunità Montane Valli del Lario e del Ceresio, l’amministrazione di Menaggio continua nell’iter burocratico per portare alla luce il (altro…)

“tra Scorci e Squarci” scommessa vinta

sabato, novembre 12th, 2011

“tra Scorci e Squarci” scommessa vinta

un pomeriggio a passeggio col comitato civico
“Per una Terra a misura d’Uomo”

Menaggio, sabato 12 novembre 2011
E’ stata una scommessa quella che oggi era prevista a Menaggio, con un raduno semi-improvvisto (Smart Mob) alle 14 in Piazza Garibaldi.
Scommessa che il comitato civico “Per una Terra a Misura d’Uomo – La Locomotiva” aveva lanciato pochi giorni fa attraverso una “chiamata” moderna e diretta, ovvero il contatto individuale, e-mail, invito su facebook, attraverso il sito www.perunaterra.it/lalocomotiva , ed attraverso le pagine del nostro web-media. Nessuna pubblicità tradizionale, nessuna affissione. La scelta e la volontà (altro…)

Tra Scorci e Squarci

giovedì, novembre 10th, 2011

Tra Scorci e Squarci

Menaggio, 10 novembre 2011
Sarà uno Smart Mob o Flash Mob, termine anglosassone che significa più o meno raduno improvvisato di persone (di intelligenze).
I casi più ludici di questo “agglomerarsi” improvviso di folla possiamo ricordarli coi raduni nelle piazze, stazioni, stadi, dove un certo numero di persone improvvisamente si spoglia, oppure si bacia, espone un cartello di protesta, va in bici, si siede per terra, ecc…
Questo sarà invece (altro…)


la Sovrintendenza dice NO!
Pastura di Menaggio

mercoledì, ottobre 5th, 2011

la Sovrintendenza dice NO!
Pastura di Menaggio

Menaggio, mercoledì 05 ottobre 2011
E’ arrivata ieri nella serata una notizia, riguardante il tanto discusso PL Pastura, che ha fatto saltare di gioia gli esponenti del “Comitato Per una Terra a misura d’Uomo“, associazione “la Cruna del Lago” nonché la minoranza menaggina “lista civica Per Menaggio“: “la sovrintendenza ha dato il diniego!”.

La notizia è subito girata tra gli ambienti dei gruppi che sono da tempo impegnati per la tutela del territorio, il vice presidente di “Per una Terra“, ing. Carlo Sidoli, ha dichiarato: (altro…)

dai prati e boschi ai complessi edilizi
il paesaggio cambia

intervista ad Anna Bocchietti, esperta ambientale

martedì, ottobre 4th, 2011

da prati e boschi ai complessi edilizi
il paesaggio cambia
intervista ad Anna Bocchietti, esperta ambientale

Menaggio, martedì 04 ottobre 2011
Come già avrete letto negli articoli precedenti di questi ultimi giorni torna in primo piano il problema dell’edilizia speculativa nella nostra zona ed in particolare sul Lario. Come già citato dai vari comitati ed associazioni (Comitato civico Per una Terra a misura d’Uomo, la Cruna del Lago) e dalla minoranza menaggina (Lista civica per Menaggio), almeno per quello che riguarda la zona del centro lago ovest, nonostante un capitale economico che giace invenduto sulle nostre coste e colline, con grave danno paesaggistico, danni ad un’altra economia, quella turistica, tornano a farsi sentire i “fiati” di alcuni “imprenditori” che solleticano la “gola” delle amministrazioni locali con discutibili (anche dal punto di vista quantitativo) introiti di oneri di urbanizzazioni.

Non parliamo poi dei danni perenni (altro…)

“Per una Terra a Misura d’Uomo”
richiesta la VAS per Pastura

venerdì, settembre 30th, 2011

“Per una Terra a Misura d’Uomo”
richiesta la VAS per Pastura

Menaggio, venerdì 30 settembre 2011
Ieri mattina è stata depositato presso il Comune di Menaggio, un documento che raccoglie tutte le osservazioni e perplessità sul PL Pastura (di cui abbiamo già parlato in questo articolo). Il documento è stato presentato dal Comitato civico “Per una Terra a Misura d’Uomo” (di seguito “Per una Terra”).
All’interno vi sono interessanti risvolti sulla vicenda che vede la località Pastura (sita a sud di Menaggio) al centro di un progetto edilizio.
Come già accennato nello scorso articolo i comitati ed associazioni locali “Per una Terra“, “la Cruna del Lago” e la minoranza menaggina “lista civica per Menaggio” negli scorsi mesi si erano già pronunciate critiche in quanto l’area interessata è considerata dal punto di vista ambientale molto (altro…)

Pastura: ambientalisti e cittadini pronti allo scontro

mercoledì, settembre 28th, 2011

Pastura: ambientalisti e cittadini pronti allo scontro

Menaggio, mercoledì 28 settembre 2011
La crisi economica sta imperversando in Europa, in Italia, e la nostra zona del Lario sicuramente non è da meno.
Nonostante la crisi dell’edilizia abbia negli ultimi 24 mesi risparmiato un po’ di territorio, e nonostante vi siano numerosi esempi di scempi edilizio-ambientali invenduti, inspiegabilmente ogni tanto salta fuori un nuovo progetto di impatto ambientale non indifferente.

Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici
Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici
Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici
Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici
Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici Pastura dal lago photo © Giovanni Salici

L’area selvaggia di interesse ambientale; sulla destra dell’immagine la zona di Pastura interessata al PL – photo © Giovanni Salici _GS20070605_0054
richieste di immagini ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

Menaggio è stato forse con Argegno la capitale negli scorsi anni in quanto a consumo del territorio, di questo ne sono state consapevoli anche (altro…)

writers e politici, quale differenza?

venerdì, marzo 26th, 2010

Editoriale
writers e politici, quale differenza?

Elezioni 2010, 26 marzo 2010
Sono gli ultimi momenti di campagna elettorale, di queste elezioni segnate da dichiarazioni che appaiono sempre più facenti parte di un altro mondo, invece no, le stiamo vivendo sulla nostra pelle.
Dei programmi nessuno sa nulla, se non qualche sporadico titolo. Ma d’altra parte non è nemmeno una novità. Ad ogni modo sappiamo esattamente quello che non è stato fatto negli ultimi 5-10-15 anni, per non andare oltre.

Le parole spese nelle campagne elettorali del passato (altro…)

“Menaggio, il paese più devastato del Lario”

venerdì, aprile 3rd, 2009

“Menaggio, il paese più devastato del Lario”
così esordisce il consulente Unesco Darko Pandakovic

Menaggio, 02 aprile 2009
Dure parole nella serata al Vanoni di Menaggio dedicate al “Paesaggio” ed alla devastazione del Lago di Como, indirizzate a tutti coloro che stanno partecipando agli scempi. 

Darko Pandakovic sindaco di Brunate, architetto, consulente UNESCO, non usa mezzi termini, e conduce un discorso sull’ambiente, sul paesaggio, la cultura dei luoghi, la memoria, che per oltre un’ora (prima parte) intrattiene più di cento persone accorse all’aula magna del Istituto Vanoni nella serata organizzata dal comitato civico PER UNA TERRA A MISURA D’UOMO – LA LOCOMOTIVA.

L’architetto, tra citazioni di Stendhal e racconti basati sulla storia, passando per argomenti sociali che hanno toccato anche la droga giovanile, ha reso semplici alcuni concetti basilari sull’ambiente ed il territorio facendo capire che per la ricchezza di pochi, la popolazione tutta ci rimette e perde interi paesaggi che hanno reso il lago di Como un mito sin dal ‘500 ‘700.

“La mancanza di certezze nel paesaggio, l’interruzione di questo, interrompe la memoria….(…) dove si perde la memoria si perdono le certezze e non è un caso che in quei luoghi sopravvenga un disagio sociale..(….) diventi preponderante il fenomeno della droga”. 

Ha insistito, l’architetto comasco, anche (altro…)