Archivi tag: cronaca

35 anni di Alluvione Valtellina ’87

Foto reportage sulla Alluvione Valtellina ’87. Dai primi giorni dell’esondazione dell’Adda, agli interventi di soccorso e di sostengno, alla frana della Val Pola e la tracimazione del lago Pola. Cronaca di un disastro. Fotografo Giovanni Salici..

Tag title:<br /> 35 anni di Alluvione Valtellina ’87, Alluvione, Valtellina 87, frana Val Pola, Tartano, Bormio, Sondalo, Aquilone, Sant’Antonio Morignone, Cepina, Fusine, Berbenno, Ardenno, Sondrio, Cronaca di un disastro, fotografo Giovanni Salici, fotoreporter Giovanni Salici della Agenzia Grazia Neri,<br />


35 anni di Alluvione Valtellina ’87

sabato, 23 luglio 2022
Sono passati 35 anni da quei tragici fatti che segnarono la provincia di Sondrio e che passarono alla storia come l’ Alluvione Valtellina ’87 e Frana della Val Pola.
In questi giorni, complice un susseguirsi di avvenimenti nazionali, pare che i maggiori quotidinai e tv abbiano dimenticato questo anniversario, ciò mi rattrista un po’ ma d’altra parte c’era da aspettarsi diversamente?
Ricordare è un momento di riflessione, la storia, le storie, persone, per non dimenticare, per resistere, per proseguire….

Rimando di seguito nello spazio sotto in evidenza ad un Continua la lettura di 35 anni di Alluvione Valtellina ’87

Gomme bruciate sull’uscio Fiamme a Villa di Vladimir Solovyev a Menaggio


Gomme bruciate sull’uscio in Fiamme a Villa di Vladimir Solovyev a Menaggio, i Carabinieri di Menaggio indagano sull’atto piromane.
Anche nella provincia Lariana si vedono i risultati della campagna di odio fomentata da governo e stampa.

Tag title:<br /> Gomme bruciate sull’uscio Fiamme a Villa di Vladimir Solovyev, Vladimir Putin, Mario Draghi, russofobia, conflitto Russa Ucraina, piromani, incendio villa, Menaggio, Loveno,<br />


Gomme bruciate sull’uscio Fiamme a Villa di Vladimir Soloviev a Menaggio

Menaggio, mercoledì 06 aprile 2022
Un tentatvo di incendiare la villa o più probabilmente un “atto dimostrativo” deplorevole.
Questa mattina ha reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Menaggio per spegnere le fiamme.
Fiamme appiccate a dei pneumatici posti davanti all’ingresso della Villa> per vacanze di Vladimir Solovyev, indovinate (?), si russo. Un giornalista e presentatore (esendo russi vengono definiti oligarchi) della tv russa (ritenuto porta vce vicino a Putin) che passa alcuni Continua la lettura di Gomme bruciate sull’uscio Fiamme a Villa di Vladimir Solovyev a Menaggio

La tutela dell’ambiente entra nella Costituzione

La tutela dell’ambiente entra nella Costituzione e da ogni dove si alzano applausi e bandiere delle associazioni ecologiste. Ma hanno modificato la Costituzione senza farne parola, senza un dibattito. Presi dalla narrativa Covid nessuno si è accorto di questo se non a giochi fatti.
Si cela qualcosa dietro ciò oppure è l’unica cosa intelligente del…. #governodeimigliori #governodeipeggiori?
#iGufiNonSonoQuelloCheSembrano

Tag title:<br /> tutela dell’ambiente entra nella Costituzione, Protezione ambiente, Natura, protezione degli animali, diritti animali, Costituzione italiana, società crediti cinese, greenpass, certificato verde CO2, cittadini a punti, Cinesizzazione, crisi climatica, cambiamenti climatici, Roberto Cingolani, Mario Draghi, Donatella Bianchi, wwf, “i gufi non sono quello che sembrano”,<br />


La tutela dell’ambiente entra nella Costituzione
Luci ed ombre su una modifica senza dibattito.

Editoriale

mercoledì, 09 febbraio 2022
Nell’entusiasmo generale dei partiti politici (quel che ne rimane almeno) e della stampa ammaestrata nazionale ieri è giunta la notizia “bomba” che la tutela dell’ambiente entra nella Costituzione, modifica della Costituzione al fine dell’inserimento di una “maggior tutela e diritti” dell’ambiente, Natura, animali.

l’articolo prosegue dopo la foto

La tutela dell'ambiente entra nella Costituzione, Paesaggio di Pioppi nella Riserva Naurale Pian di Spagna Lago Mezzola, Zona Ramsar
photo © Giovanni Salici-AGSphotoagency.eu
All right reserved – Tutti i diritti sono dell’autore
Paesaggio di Pioppi nella Riserva Naurale Pian di Spagna Lago Mezzola, Zona Ramsar _GS20080413_9483
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

Ma ci pensate che bello?
Io nasco praticamente con una vera foglia di fico. Nel senso che, scoprirò ben più tardi, che la Natura e l’ambiente fanno parte inscindibile della mia Vita. Lo sono state ed è ciò di più prezioso al mondo salvo alcuni Continua la lettura di La tutela dell’ambiente entra nella Costituzione

Pregliasco non cura i non vaccinati, gravità estrema


Il medico direttore del Galeazzi di Milano Pregliasco non cura i non vaccinati, gravità estrema nei fatti riportati nella trasmissione di Maro Giordano Fuori dal Coro.

Tag title:<br /> Pregliasco non cura i non vaccinati, gravità estrema, Fabrizio Pregliasco, direttore Ospedale Galeazzi di Milano, non vaccinati, negate cure ai NoVax, gravità estrema, dittatura, Mario Giordano, Fuori dal Coro, NoVax, FreeVax, NoGreenPass, greenpass,</p> <p>


Pregliasco non cura i non vaccinati,
gravità estrema

mercoledì, 19 gennaio 2022
Abbiamo anticipato doverosamente verso gli iscritti al nostro canale Telegram e tempestivamente per giustizia di cronaca la nostra posizione presa ieri durante la trasmissione Fuori dal Coro del giornalista direttore Mario Giordano riguardo Pregliasco non cura i non vaccinati, gravità estrema.

Per chi si è perso la puntata di ieri, l’inizio in particolare modo, Mario Giordano dopo una introduzione Continua la lettura di Pregliasco non cura i non vaccinati, gravità estrema

sospese le trasmissioni “Fuori dal Coro”

Sospese le trasmissioni “Fuori dal Coro” di Mario Giordano e quella di Paolo Del Debbio “Dritto e Rovescio”. L’azienda liberale di Berlusconi oscura gli approfondimenti televisivi di attualità di Rete4 che mostrano gli errori di Speranza, Draghi, Lamorgese.

Tag title: cronaca, attualità, Fuori dal Coro, Dritto e Rovescio, Paolo Del Debbio, Mario Giordano, TV, televisione, giornalismo, Mario Monti, Roberto Speranza, Lamorgese, Mario Draghi, Maurizio Belpietro, La Verità, dittatura, Stato Totalitario,<br />


Sospese le trasmissioni “Fuori dal Coro”
dopo due mesi di informazione non allneata
dopo l’intrvento di Mario Monti di ieri

Milano, martedì 30 novembre 2021
Dunque c’è un ex premier ( #Monti ) che invoca il bavaglio (“l’informazione sul virus sia meno democratica”) e ci sono giornalisti che lo ascoltano estasiati scodinzolando (“”spieghi bene il concetto perché è interessante”). Orgoglioso di essere #fuoridalcoro . A domani.”

Così solo ieri Mario Giordano direttore di “Fuori dal Coro“, trasmissione di approfondimento di prima serata su Rete4 Mediaset annunciava la trasmissione odierna citando e criticando il parere dell’ex premier ora senatore a vita Mario Monti.

Notizia di oggi che già girava timidamente ieri sera: la “sospensione” (o chiusura) di due programmi Mediaset ovvero “Fuori dal Coro” di Mario Giordano e di “Dritto e Rovescio” di “Paolo Del Debbio“.
La seconda molto meno, ma la prima, unica trasmissione di approfondimento serale (tra circa una 30na) ad aver osato Continua la lettura di sospese le trasmissioni “Fuori dal Coro”

manifestazioni contro la dittatura in tutta Italia

il 24 luglio 2021 manifestazioni contro la dittatura in tutta Italia, sanitari, insegnanti, cittadini, contro il #greenpass e #obbligovaccinale

Tag title: manifestazioni contro la dittatura in tutta Italia, manifestazioni contro la dittatura sanitaria, greenpass, obbligo vaccinale sanitari, docenti, insegnanti, vaccino, vax, novax, sivax, provax, freevax, Mauro Sandri, Alessandro Fusillo, Renate Holzeisen, Apartheid vaccinale, discriminazione, certificato verde, Mario Draghi,<br />


dittatura sanitaria o dittatura e basta?
il 24 luglio 2021 in tutta Italia
manifestazioni contro la dittatura
del governo Draghi
Sanitari, insegnanti, commercianti,
liberi cittadini, legali,
contro l’obbligo vaccinale ed il greenpass

venerdì, 23 luglio 2021
In queste settimane ed ancor più negli ultimi giorni sta salendo la febbre nelle piazze d’Italia.
Non è quella del Covid-19 o della sua “figlia” definita ora variante Delta, è la febbre di chi sta combattendo dietro le quinte, poi forse barricate, contro gli obblighi che si sta cercando di far passare sui “vaccini” anti Covid. Continua la lettura di manifestazioni contro la dittatura in tutta Italia

arresti domiciliari
per due volontari della CRI

Tag title: arrestati, Volontari CRI, VdS, soccorritori, Croce Rossa Italiana, Sondrio, Valtellina, Valmalenco, Matteo Negrini, Fabio Marca, Chiesa Valmalenco, Lanzada, notizia, cronaca, attualità, Lombardia, Giuliana Gualteroni, Antonio De Rosa, Elvira Antonelli, news, GiovanniSaliciNews, notizieTraLeRIVE,<br />


Sono stati arrestati con l’accusa di peculato
indagini in corso da parte dei Carabinieri di Sondrio

Sondrio, giovedì08 aprile 2021
Sono stati arrestati, ai domiciliari, due giovani della Valmalenco (Sondrio – Valtellina) di vent’anni, volontari della Croce Rossa Italiana di Sondrio.
Le indagini dei Carabinieri del capoluogo Continua la lettura di arresti domiciliari
per due volontari della CRI

la Limitazione in Svizzera fa discutere

Tag title:<br /> movimento Sciopero per il clima, limitazione, Svizzera, UDC, immigrazione, emissioni, cementificazione, ambiente, ambientalisti, FFF, FridaysForFuture, traffico, traffic, Confederazione Helvetica, Suisse, Canton Ticino, Clima, cambiamenti Climatici, CO2, polveri sottili, PM10, PM2.5, crisi climatica,<br />


LETTERA APERTA del movimento Sciopero per il clima

Le votazioni sono alle porte e come giovani attivisti per il clima siamo
rimasti molto sorpresi da certe argomentazioni portate da alcuni sostenitori dell’iniziativa per la limitazione. Nell’argomentario viene spiegato come un maggior flusso di cittadini verso la Svizzera porti, oltre ad altri problemi di vario genere, a un aumento della cementificazione e del traffico, che causano tra l’altro un aumento delle emissioni di CO2. Poggiando su questo ragionamento l’iniziativa viene Continua la lettura di la Limitazione in Svizzera fa discutere

Ferri non ce l’ha fatta e se n’è andato

Tag title:Ferruccio Bordessa era un soccorritore della Croce Rossa Italiana CRI Menaggio, è morto all’ Ospedale di Gravedona. Autista e volontario del soccorso svolgeva servizi di urgenza ed emergenza per il 118-112 Areu Lombardia


photo © Giovanni Salici – AGSphotoagency.eu All right reserved – Tutti i diritti sono dell’autore
Ferruccio Bordessa in un momento della sua attività di soccorritore CRI, 2008 _GS20080920_7220web
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

Ferruccio Bordessa è morto,
la CRI di Menaggio piange

CO-rona VI-rus D-isease,, Corona virus, coronavirus (CoV), CoV, Covid-19, Covid19, SARS-CoV-2,

Menaggio, mercoledì 22 aprile 2020
Ferri, Ferry o Ferruccio, oggi e morto all’ospedale di Gravedona.
Ferruccio Bordessa, era una soccorritore professionista della Croce Rossa di Menaggio. Ne avevamo scritto due righe il 10 aprile scorso.
Ferruccio era una persona giovane, era un uomo particolare e per certi versi bizzarro, una persona che, se anche “solo” un collega, non passava inosservato.
Un persona che te la ricordi; quando apriva il suo sorriso che spesso celava dietro uno sguardo tra enigmatico ed ironico, ti apriva un mondo di risate, di aneddti…

Il destino, come la Natura, è misterioso ed inclemente. Non sai mai Continua la lettura di Ferri non ce l’ha fatta e se n’è andato

Forza Ferry resisti !

Forza Ferri
Forza Ferruccio!
Resisti e torna ad accendere Continua la lettura di Forza Ferry resisti !