Archivi tag: Costituzione

Un Nido di rondine può costare caro
Distruggere i nidi è un reato penale

Un Nido di rondine può costare caro
Distruggere i nidi è un reato penale, se pensate di risolvere il problema degli escrementi della rondine dai vostri davanzali o sottotetti rischiate di entrare in un campo minato che potrebbe costarvi caro, molto più del problema iniziale. Ma c’è una soluzione semplice. Vediamo come convivere in armonia con Hirundo rustica e Delichon urbicum.

Tag title:<br /> Distruggere i nidi è un reato penale, distruggere nido di rondine è reato penale, i nidi di rondine sporcano, soluzioni agli escrementi rondine, soluzione cacca rondini, Natura, protezione degli animali, diritti animali, Costituzione italiana, migrazione, Hirundo rustica, Delichon urbicum, balestruccio, rondine comune,<br />


Un Nido di rondine può costare caro
Distruggere i nidi è un reato penale

lunedì, 21 marzo 2022
Manca poco….
All’arrivo delle rondini dall’Africa.
Hirundo rustica e Delichon urbicum (ovvero la rondine comune ed il balestruccio) hanno notevole difficoltà nel ricostruire i loro nidi in quanto la moderna edilizia utilizza, per i famosi “cappotti” e rifacimento facciate, delle vernici plastiche o resinose che non permettono l’aderenza (adesivazione) dei nidi di questi uccelli prodotti con miscela di terra fangosa bagnato da loro secrezioni. Sempre più pareti di edifici quindi, non risultano più idonee. Fatto che, quest’anno potrebbe essere più grave, a causa dei bonus edilizia che hanno aumentato il numero di ristrutturazioni. A questo si aggiunge, Continua la lettura di Un Nido di rondine può costare caro
Distruggere i nidi è un reato penale

Sondrio Sit-in solidarietà a Trieste

Sondrio Sit-in solidarietà a Trieste è quello che si è svolto nel capoluogo della Valtellina lo scorso 15 ottobre, in protesta e soprattutto di solidarietà verso i lavoratori del porto di Trieste impegnati in uno sciopero contro l’introduzione del greenpass.

Tag title: Sondrio Sit-in solidarietà a Trieste, Valtellina, portuali Trieste, lavoratori NoGreenPass, Mario Draghi, 15 ottobre 2021,<br />


Sondrio Sit-in solidarietà a Trieste
bassa ed alta Valtellina unita
sotto il simbolo dell’Unità d’Italia

Sondrio Sit-in solidarietà a Trieste è quello che si è svolto nel capoluogo della Valtellina lo scorso 15 ottobre 2021, in protesta e soprattutto di solidarietà verso i lavoratori del porto di Trieste impegnati in uno sciopero contro l’introduzione del greenpass nel mondo del lavoro. Come sapete dal 15 ottobre l’introduzione della certificazione verde nei luoghi di lavoro ha provocato molti dubbi tra la popolazione indipendentemente dal fattore vaccinati o non vaccinati. Questa misura autoritaria da parte del governo draghiano sta provocando Continua la lettura di Sondrio Sit-in solidarietà a Trieste

Matterella querelato per le dichiarazioni sui vaccini

Il Presidente della Repubblica Sergio Matterella querelato per le dichiarazioni sui vaccini da due giuristi presso la Procura di Brindisi. Incitamento all’odio è l’accusa.

Tag title: Matterella querelato per le dichiarazioni sui vaccini, Non si invochi la libertà per sottrarsi alla vaccinazione, avvocato, Sergio Mattarella, Costituzione calpestata, Andrea Zuccaro, Marco Zuccaro, obbligo vaccinale, vaccino, vax, novax, sivax, provax, freevax,<br />


Matterella querelato per le dichiarazioni sui vaccini
“Non si invochi la libertà per sottrarsi alla vaccinazione”
la frase storica che ha lasciato attoniti
anche i giursti italiani

martedì, 07 settembre 2021
E’ stato ieri il Presidente della Repubblica Matterella querelato per le dichiarazioni sui vaccini.
I fratelli Marco ed Andrea Zuccaro hanno depositato presso la Questura di Mesagne (Brindisi), con destinazione presso la Procura di Brindisi, una querela nei confronti di Sergio Mattarella.

Matterella querelato per le dichiarazioni
sui vaccini
la denuncia e le dichiarazioni

La querela scaturisce dalle dichiarazioni (giusto ieri a fine articolo ne avevamo accennato) esposte dal Continua la lettura di Matterella querelato per le dichiarazioni sui vaccini

Non avete nessun diritto di piangere!

Non avete nessun diritto di piangere!

di Domenico Finiguerra (Sindaco di Cassinetta di Lugagnano)

Voi che vi riempite la bocca di parole trite e ritrite: “crescita, sviluppo, competitività”. Ripetute come un mantra per nascondere il vuoto delle vostre idee. Dogmi imparati come scolaretti per essere promossi dalle maestrine di Confindustria e dei mercati finanziari.
Non avete nessun diritto di piangere! Voi che quando siete seduti sulle comode poltrone a Porta a Porta vi lanciate, l’uno contro l’altro le medesime Continua la lettura di Non avete nessun diritto di piangere!