Posts Tagged ‘comasco’

Schignano Vicolo Poldo

mercoledì, agosto 1st, 2018


estemporanea artistica giunta alla 44a edizione

Schignano, mercoledì 01 agosto 2018
Torna a Schignano in Valle d’Intelvi l’appuntamento annuale con Vicolo Poldo.
Estemporanea di opere (altro…)

tra cultura natura e solidarietà a Schignano

lunedì, maggio 22nd, 2017

tra cultura natura e solidarietà a Schignano

Schignano, lunedì 22 maggio 2017
Nel piccolo borgo vall’ntelvese conosciuto per il suo famoso e caratteristico carnevale, due appuntamenti dal diverso obiettivo che mostrano la vivacità di questo paesino (sopra il Lago di Como) rispetto ad altri più grandi della zona valliva o dei laghi adiacenti.

Boscultura aprirà la quarta edizione il (altro…)

da Menaggio a Schignano
le due anime del carnevale

martedì, febbraio 9th, 2016

da Menaggio a Schignano le due anime del carnevale

martedì 09 febbraio 2016
Se il Carnevale di Schignano conferma anche quest’anno la stabilità del suo successo mantenendo vive le tradizioni di una paese di poco più di 800 abitanti, ma anche di una Valle d’Intevi che deve sicuramente parte della sua popolarità a questo carnevale, particolare, storico, unico nel suo genere, il Carnevale di Menaggio, conosciuto anche come Carnevale della Val Menaggio è evidentemente in crescita negli ultimi anni, dando nelle ultime due edizioni una veste di se del tutto inusueta ed inaspettata, nonché casuale, la non programmata per ben due volte, versione serale notturna.

Menaggio apre il Carnevale sul Lario
Dallo scorso anno infatti (altro…)

Sveglia, ora divertiamoci!

martedì, febbraio 17th, 2015

Sveglia, ora divertiamoci!

Menaggio, martedì grasso 17 febbraio 2015
Il titolo di questo articolo è il titolo del carro e gruppo mascherato di San Pietro Sovera e oratorio del Piano che ha partecipato questa sera al Carnevale di Menaggio in versione notturna per la prima volta.

sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici
sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici
sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici
sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici
sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015 photo © Giovanni Salici

photo © Giovanni Salici AGS20150217_0879
sfilata notturna del Carnevale di Menaggio 2015
richieste di immagini ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

Un titolo imperativo, che vuole per una sera, dare un break, una rottura, con (altro…)

quel Brut l’era el Van De Sfroos
che l’è diventà Bel

domenica, febbraio 15th, 2015

quel Brut l’era el Van De Sfroos che l’è diventà Bel

Schignano, sabato 14 febbraio 2015
La pioggia sul Lario e la neve nella valle hanno un po’ “ovattato” il Carnevale storico e popolare di Schignano, che oggi si “faceva più bello” per l’evento nell’evento: la consegna della cittadinanza onoraria a Davide (Bernasconi) Van De Sfroos.
Il musicista ed interprete delle (altro…)

dall’alba al tramonto

martedì, marzo 8th, 2011

dall’alba al tramonto
al carnevale di Schignano

Schignano, martedì 08 marzo 2011
Si è concluso da poco il Carnevale di Schignano; la giornata più lunga, quella odierna, del martedì grasso, era iniziata per alcune maschere dei Bei già alle 4 del mattino girando per le vie del paese armati di lanterne e dei classici campanacci alla cinta con cui svegliare i paesani ancora nell’ultimo sonno.
Grande passione in questi “attori” di uno dei carnevali più belli del mondo, che sfidano il freddo del mattino danzando nelle ombre sino oltre il sorgere del sole. (altro…)

la magia della notte, l’alba dei Belli, Carnevale di Schignano 2009

mercoledì, febbraio 25th, 2009

la magia della notte, l’alba dei Belli, Carnevale di Schignano 2009

Schignano, 24 febbraio 2009
Si è concluso verso la mezzanotte il Carnevale di Schignano, col rogo del Carlisepp, bruciato dopo i festeggiamenti, dai coscritti diciottenni del luogo. La festosa scorreiria dei Bei è iniziata prima ancora dell’alba, quando circa venti “attori” divisi in due gruppi, hanno percorso dalle 4 alle 8, le vie del paese, svegliando gli abitanti col suono delle loro campane, oggetti spesso frutto di lavorazioni artigianali artistiche. 

I Bei la mattina del martedì grasso, armati di lanterne, abbandonano (quasi tutti) il classico Butasc (il pancione) per indossare abiti più “notturni” come frac o giacche di panno dal taglio lungo a coda. L’atmosfera è particolare, sembra di entrare in un mondo a parte, il suono delle campane poste alla vita, si miscela col freddo inverno e lo intiepidisce, penetra tra i muri di questi viottoli montani, che lo trattengono, ed anche dopo il passaggio delle maschere, le pareti illuminate dalle luci verdastre dei lampioni rilasciano il rumore divenuto melodia, per ore, per giorni. La notte che aspetta il mattino si riempie (altro…)

Bei e Brut, il Carnevale di Schignano

mercoledì, febbraio 18th, 2009

Bei e Brut, il Carnevale di Schignano

Schignano, 18 febbraio 2009
Come tutti gli anni, nella piccola località vall’intelvese, sconosciuta forse per la maggior parte dell’anno, ma che vive nel periodo carnevalesco grande popolarità, fervono i preparativi al noto carnevale storico.
Quello conosciuto dei “Bei e Brut”, che richiama turisti, curiosi, appassionati di folklore e cultura, da ogni parte d’Europa. Si perchè questo carnevale di origini antichissime, ha valicato le alpi e la sua popolarità è giunta in Svizzera, Germania e posti remoti del nord.

Sabato e martedì grasso (21 e 24 febbraio 2009) si svolgeranno le sfilate (altro…)

prima neve sul lago

venerdì, novembre 28th, 2008
prima neve 20081128 photo © Giovanni Salici prima neve 20081128 photo © Giovanni Salici prima neve 20081128 photo © Giovanni Salici
prima neve 20081128 photo © Giovanni Salici prima neve 20081128 photo © Giovanni Salici prima neve 20081128 photo © Giovanni Salici
prima neve 20081128 photo © Giovanni Salici prima neve 20081128 photo © Giovanni Salici prima neve 20081128 photo © Giovanni Salici

obbligatorie le catene a bordo
photo © Giovanni Salici

prima neve sul lago

Menaggio, 28 novembre 2008
Come da previsioni, questa mattina quasi tutto il lago di Como si è risvegliato sotto la neve.
Non grosse difficoltà lungo la sponda ovest del Lario, quindi sulla statale Regina, se non soprattutto nel tardo pomeriggio, sui tratti più alti come la diramazione per Porlezza. Qui si sono accusati dei rallentamenti (nella norma) dovuti sia all’aumento del traffico per i frontalieri di rientro dalla Svizzera, ma spesso a chi ogni anno si fa sorprendere senza catene a bordo o gomme da neve. Ricordiamo che là dove segnalato con appositi cartelli, qualora non si avessero catene a bordo o catene di misura errata, scatta la contravvenzione, quindi attenti al portafolio oltre che alla sicurezza. Situazione nella norma anche nelle valli dove (altro…)