Posts Tagged ‘Alberto De Maria’

Valsolda attende la data del referendum per la fusione dei Comuni

lunedì, agosto 5th, 2013

Valsolda attende la data del referendum per la fusione dei Comuni

Valsolda, lunedì 05 agosto 2013
In questa calura estiva di un agosto bollente, tra passeggiate fogazzariane e visitatori stranieri, nel “Piccolo Mondo Antico” di Valsolda si vive la realtà divergente della fusione tra i Comuni.
Ma facciamo un po’ di promemoria per rinfrescarci le idee: (altro…)

Cormorani in provincia di Como – un comunicato congiunto emanato da Lipu WWF Legambiente e Per una Terra a misura d’Uomo

domenica, dicembre 6th, 2009

Cormorani in provincia di Como

appello ad una corretta informazione
ed una richiesta: No agli ”abbattimenti selettivi”

Gentili amici,

nella speranza di sentire e leggere in futuro notizie confortate da dati certi, nella speranza che si ponga fine alla richiesta di “abbattimenti selettivi” ogni qualvolta una specie animale cresca semplicemente di numero,
Vi chiediamo, se Vi ritrovate idealmente nel documento sottostante, di inviarlo (come abbiamo fatto noi) sia agli indirizzi e-mail sottoscritti, sia ai Vostri amici o conoscenti che pensate possano nuovamente re-inviarlo agli indirizzi e-mail indicati e ad altre persone.
Lo scopo è quello di riportare (altro…)

Sparare ai Cormorani: si comincia sparando informazioni inesatte

venerdì, novembre 20th, 2009

REDAZIONALE
Tra il Lario ed il Ceresio, 20 novembre 2009
Si stanno dicendo e scrivendo molte inesattezze in questi giorni riguardo a quello che alcuni definiscono “il problema dei comorani”. Inesattezze spesso dettate da non conoscenza scientifica ne logistica, riguardo a una specie animale tra quelle che più ha rischiato l’estinzione 30 anni fa, e che ora, grazie a tenacia, fortuna, leggi europee di salvaguardia (si perchè l’Europa ha leggi che lo stato italiano seguita a “derogare” o meglio a “imbarbare”) oggi si può dire sia temporaneamente salvo.

Bisogna smettere di stare in Europa e pensare ai propri giardinetti. Ci sono leggi di protezione! Soprattutto ci sono leggi! Altrimenti le stesse istituzioni avvallano il pensiero che “la legge non è uguale per tutti”.

Il temporaneo è d’obbligo quando (altro…)

Indignato speciale in Valsolda

martedì, gennaio 13th, 2009

Indignato speciale in Valsolda

Valsolda, 13 gennaio 2009
Troupe del TG 5 de l’indignato speciale fa capolino in Valsolda, dove la giornalista Alice Werblowsky insieme al sindaco Alberto De Maria hanno mostrato alle telecamere la ormai incompiuta galleria che da venti anni fa penare frontalieri e turisti, oltre che incavolare chiunque cittadino italiano per le spese realizzate sin’oggi senza di fatto vedere risultati pratici (ndr).

TG5 Valsolda photo © Giovanni Salici TG5 Valsolda photo © Giovanni Salici TG5 Valsolda photo © Giovanni Salici
TG5 Valsolda photo © Giovanni Salici TG5 Valsolda photo © Giovanni Salici TG5 Valsolda photo © Giovanni Salici
TG5 Valsolda photo © Giovanni Salici TG5 Valsolda photo © Giovanni Salici TG5 Valsolda photo © Giovanni Salici

la giornalista Alice Werblowsky del TG5
col Sindaco De Maria
– photo © Giovanni Salici

Il sindaco conferma che da parte dell’Anas (in via ancora ufficiosa) i lavori (appaltati a una ditta di Potenza ICG2 e una di Napoli INPES per un ribasso del 22% su una base d’asta di 19 milioni di €) riprenderanno nell’ipotetico periodo di sei mesi, ed aggiunge che ” poi vedremo se termineranno”. Il timore è il solito fallimento che spesso (altro…)

Valsolda, resta chiusa la statale

mercoledì, dicembre 17th, 2008

Valsolda, resta chiusa la statale

Valsolda, 17 dicembre 2008
Resta chiusa per tutta la giornata di oggi e probabilmente anche domani la statale Regina in Valsolda, dopo la frana cospicua di alcuni giorni fa’ che ha travolto una villetta distruggendone una porzione.
I Vigili del Fuoco per tutta la mattinata di ieri hanno pulito il pendio che da Castello scende sino a San Mamete, mentre oggi incominciavano alcuni lavori per la frantumazione dei grossi massi ancora sulla strada comunale da Oria alle frazioni alte.
Incontro oggi tra amministrazione, Anas e tecnici della regione Lombardia per le valutazioni ulteriori ed i provvedimenti per la messa in sicurezza.
La zona in cui è avvenuto lo smottamento è classificata zona 4 per cui altamente instabile dal punto di vista geologico. (altro…)

volano massi enormi, sfondata villetta

lunedì, dicembre 15th, 2008

volano massi enormi, sfondata villetta

Valsolda, 15 dicembre 2008
San Mamete, frazione del comune di Valsolda, volano massi grandi sino a 2 metri e volano giù dalla montagna , quella sopra, ancora sopra la frazione di Castello. Si staccano con la terra e scendono con rimbalzi anche di 50 metri. Alcuni si schiantano sulla strada comunale che porta alla frazione di Castello, altri continuano la loro corsa staccando le punte di alberi e finiscono giù, più in basso sfondano una parte di una villetta, tetto, stanza, e primo piano, altri distruggono una dependance, rotolano ancora finiscono sulla statale e uno di questi termina la corsa sfondando una piccola darsena.

la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici
la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici
la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici
la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici
la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici la villetta sfondata dal masso Valsolda photo © Giovanni Salici

l’ala della villetta sfondata da un masso, San Mamete
photo © Giovanni Salici

Fortunatamente nessun ferito o vittima; i residenti della villetta (cinque persone) illesi e nessuna auto transitava sulle strade. Immediatamente vengono bloccate le vie interessate perchè a monte la situazione rimane instabile, arrivano i Vigili del Fuoco, le forze dell’ordine, la Croce Rossa Italiana locale sotto la guida di Puttini si attiva immediatamente con un barcone che farà la spola tra la piazza di San Mamete e la zona oltre frana.
Nove bimbi di cui due in età asilo (altro…)