Andiam per cervi nella stagione dell’amore

gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici
gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici
gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici
gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici
gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici gruppo di cervi photo © Giovanni Salici

photo © Giovanni Salici AGS20120922_1333 nella foto un gruppo di cervi

Andiam per cervi nella stagione dell’amore

venerdì 19 settembre 2014
E’ con piacere che vi presento la prima di una serie di escursioni tematiche, organizzate da Giovanni Salici per l’Ambiente, alla scoperta di una specie o di un limitato gruppo di esse; questa sarà anche la prima dedicata all’osservazione del Cervo ed ascolto del bramito .
Andiam per cervi nella stagione dell’amore sarà una passeggiata tra i boschi dell’alto lago per un’osservazione dalla rupe di una colonia di cervi, per proseguire poi nella seconda parte con un silenzioso avvicinamento per ascoltare meglio il bramito, suono meraviglioso e primordiale che questo mammifero, forse ancora poco conosciuto (ed un po’ bistrattato) nonostante i numeri attuali, emette in questo periodo che è la sua “stagione dell’amore”.


Per l’occasione e per questa presentazione di nuovo evento di
Giovanni Salici per l’Ambiente, l’iscrizione è di 10 € per persona, i bambini sotto i 10 anni se accompagnati da entrambi i genitori non pagano; al raggiungimento di 12 persone iscritte, in sede di ritrovo e partenza dell’escursione verranno sorteggiati 2 partecipanti che avranno diritto a seguire gratuitamente l’evento (cena eventuale non compresa).
L’iscrizione prevede una partecipazione all’escursione così organizzata:
prima parte di escursione che inizierà alle ore 15 presso il parcheggio di Dascio (a Sorico oltre il Ponte del Passo risalendo il Mera) per poi dopo circa 25 minuti di sentiero poco impegnativo benché in salita raggiungere la rupe che sovrasta la Riserva Naturale dei Pian di Spagna e Lago di Mezzola dalla quale potremmo scorgere con l’ausilio di binocoli o cannocchiali, le colonie di cervi che stazionano nella piana; osservazione che durerà circa un’ora per poi ridiscendere e trasferirci coi mezzi nella zona nord est ed intraprendere la seconda parte attraverso un percorso pianeggiante; da qui l’avvicinamento alla zona e l’ascolto più ravvicinato del bramito.


La Natura non da mai nulla di scontato per cui, ciò che non è affidato all’organizzazione umana è affidato al destino… sarà possibile avvistare anche qualche altro mammifero o rilevarne le tracce, inoltre data la stagione, non è escluso soprattutto durante la prima parte dell’evento, imbattersi in qualche specie di uccello migratore in viaggio dal Nord Europa verso l’Africa.


Al termine della giornata, che si concluderà in modo estremamente naturale all’imbrunire, chi vorrà e ne avrà fatto richiesta, potrà partecipare ad una cena convenzionata presso l’agriturismo la Grancia al prezzo di € 15, assaggiando i sapori di prodotti nostrani ben cucinati ed accuratamente serviti.
La cena comprende un ricco antipasto locale, un primo tipico Valtellinese, una crostata fatta in casa ed ovviamente acqua, 1/4 di vino ed il caffè (unico alimento alloctono).


Si consiglia abbigliamento adeguato per il clima stagionale in colori neutri, possibilmente non blu e non blue jeans, il binocolo chi ce l’ha (uno sarà messo a disposizione dall’organizzazione), un torcia o frontalino per emergenza e per rientro.


E’ indispensabile la prenotazione alla mail info@giovannisalici.com oppure telefono +39335354695 entro il venerdì 26 settembre (per l’escursione del 27) ed entro venerdì 3 ottobre (per quella del 4) .
Si fa inoltre presente che tra il 25 settembre ed il 4 ottobre si possono comunque prenotare piccoli gruppi anche fuori dal programma sopra descritto, con escursioni apposite alle esigenze del gruppo stesso. Anche in altre aree.


© Giovanni Salici
All rights reserved
Tutti i diritti sono dell’autore


“Andiam per cervi nella stagione dell’amore”, “stagione dell’amore”, Adda, Africa, amore, amori, articoli, articolo, attualità, bird, Birdwatching, bramiti, bramito, cervo, Cervo europeo, Cervus elaphus, deer, Dubino, escursioni, evento, fauna selvatica, fotografie, Gera Lario, Giovanni Salici per l’ Ambiente, Giovanni Salici per l’Ambiente, GiovanniSalici News, GSnews, guida naturalistica, guidate, guide naturalistiche, immagini, Insubria, Insubrico, lago di Como, lago di Mezzola, Lario, Mera, migratori, migrazione, natura, Natura ed Ambiente, nature, news, notizia, notizie, photo, picture, pictures, riprese, Riserva Naturale dei Pian di Spagna e Lago di Mezzola, Sorico, stagione, turismo ed eventi, uccelli, ungulati, visite

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

One Response to “Andiam per cervi nella stagione dell’amore”

  1. […] ascoltare il bramito del cervo, ungulato che vede in questa stagione il periodo dell’amore (leggi anche questo articolo “Andiam per cervi nella stagione dell’amore”) . Un rinfresco in seguito all’ Alpe Serte ed il rientro alle 21.30 a Dasio. Consigliato […]

Leave a Reply