Bobba Valsecchi che bizzarra situazione

Bobba Valsecchi che bizzarra situazione

Menaggio, lunedì 26 maggio 2014
Sicuramente tra i risultati più attesi di questa consultazione elettorale, per quanto riguardava l’area occidentale del Lario, era quella di Menaggio, tra il sindaco uscente Alberto Bobba e il “vecchio-nuovo” candidato Adolfo Valsecchi.
Questo non perché il paese possa arrogarsi la nomina di più importante della sponda, ma semplicemente per alcuni motivi sia logistici che politici anche legati a vicende troppo spesso negative nella cronaca locale degli ultimi …. troppi anni!

Sarebbe triste purtroppo farne l’elenco; si va dalle più diverse vicende legate al Lido Giardino con infiltrazioni mafiose alle speculazioni edilizie risalenti agli anni 2000 (una tra le più combattute quella del Nach) ma anche in anni precedenti. Varie problematiche sul “disordine” urbano, la mancata fusione tra i comuni di alcuni mesi fa senza poi dimenticare le ormai celebri esternazioni di cattivo gusto dell’assessore in carica Francesco Guaita risalenti a dicembre e a poche settimane fa in piena campagna elettorale.

Non ultima, questa attesa del risultato, dovuta ad una particolare popolarità legata alla popolazione menaggina, sempre dedita alla tradizione, non sempre chiare, ad una espressione di voto a volte contraddittoria con il “sentire” che passa tra le vie del paese, ogni giorno.

Da una parte un candidato “nuovo ma vecchio” Michele Spaggiari: nuovo per comparsa sulla scena politica locale e giovane angraficamente, ma già vecchio perchè troppo, evidentemente, legato anche per sangue, a coloro che solo apparentemente lasciano il posto, ma che di fatto, anche per quanto da loro stessi scritto, restano.
Dall’altra parte un candidato anch’esso “nuovo ma vecchio”, scalzato 8 anni fa proprio da Bobba, che ora, si è ripresentato in coalizione, al gruppo di minoranza uscente “Lista Civica per Menaggio” per riconquistare il paese.

Insomma, si capisce come mai, questo era il risultato più atteso.

E siccome a Menaggio non ci facciamo mancare nulla, e forse proprio per quanto appena raccontato tra le righe poc’anzi, ecco che alle 17 di oggi, lunedì 26 maggio, il risultato sembra più che mai bizzarro ed incerto.
Lo spoglio vede ad ora una inusuale parità tra i candidati con 945 voti per parte.
La Lista Squadra Bobba sta contestnado una scheda alla opposta Lista Insieme per Menaggio, nella quale, figurerebbe invece di una croce o X sul simbolo di Valsecchi, un “si”.
Ovviamente questo nella realtà non comporterebbe motivo di contestazione in quanto l’indicazione del voto sarebbe chiara (non per forza bisogna apporre una X): Anche la Cassazione ha già più volte espresso questo giudizio, come hanno sostenuto le avvocate Maruska Bassi e Nuccia Quattrone, chiamate immediatamente ad esprimere un primo giudizio.

Ovviamente però i giochi non sono finiti ed attendiamo le prossime ore per vedere se tra 15 giorni i menaggini, nonostante solo 2 liste, dovranno in ogni modo tornare alle urne per un ballottaggio un po’ burlesco.

© Giovanni Salici
All rights reserved
Tutti i diritti sono dell’autore


“Squadra Bobba”, Adolfo Valsecchi, Alberto Bobba, amministrative, amministrazione, articoli, articolo, attualità, campagna elettorale, consultazione, cronaca, elettorale, elezioni, Francesco Guaita, GiovanniSalici News, GSnews, Insieme per Menaggio, lista civica per Menaggio, locale, Maruska Bassi, Michele Spaggiari, news, notizia, notizie, Nuccia Quattrone, politic, politica, politici

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

4 Responses to “Bobba Valsecchi che bizzarra situazione”

  1. […] Giovanni Salici News cronaca locale Lario ovest ma non solo « Bobba Valsecchi che bizzarra situazione […]

  2. […] lunedì 02 giugno 2014 All’indomani del recente scrutinio delle consultazioni elettorali di Menaggio, avevamo parlato di un atto vandalico accaduto durante la notte nei confronti di una bacheca della […]

  3. […] lunedì 02 giugno 2014 All’indomani del recente scrutinio delle consultazioni elettorali di Menaggio, avevamo parlato di un atto vandalico accaduto durante la notte nei confronti di una bacheca della […]

  4. […] nuova amministrazione, eletta lo scorso 08 giugno 2014 dopo il ballottaggio dovuto a causa di una prima tornata elettorale finita in parità, con numerose contestazioni e […]

Leave a Reply