naufrago soccorso a Menaggio

AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici
AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici
AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici
AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici AGS20140514_0417 naufrago a Menaggio photo © Giovanni Salici

photo © Giovanni Salici AGS20140514_0417i soccorsi dell’ ambulanza CRI al naufrago a Menaggio

naufrago soccorso a Menaggio

Menaggio, giovedì 15 maggio 2014
La chiamata d’emergenza alla centrale unica di soccorso 112 e di seguito al 118 era riferita al recupero di un naufrago.
E’ avvenuto ieri a Menaggio, poco dopo le 19,45 quando un traghetto di linea della Navigazione Lago di Como ha recuperato dalla acque gelide del Lario un 26 enne americano che si era inoltrato tra le onde con un kayak noleggiato presso l’ostello della gioventù locale.

Il ragazzo che si trovava a bordo dell’imbarcazione monoposto, inesperto e male attrezzato, o meglio non attrezzato, senza abbigliamento tecnico adeguato se non un modesto giubbino aiuto di galleggiamento, era uscito in acqua da circa mezz’ora.
Purtroppo le condizioni meteo di ieri erano del tutto e visibilmente non sicure a causa del forte vento che già soffiava violento dalle prime ore del pomeriggio. Non cosciente della situazione meteo e del comportamento brusco delle acque locali, avendo avuto in concessione, nonostante la situazione, la canoa dalla struttura vacanziera dove si trovava, ha poi dovuto fare i conti con sferzate violente, raffiche d’aria, onde persistenti. Il kayak si è quindi capovolto a circa 200 metri dalla costa menaggina e lo sfortunato naufrago si è ritrovato in acqua facendo i conti col freddo aggravato proprio dal vento.

Fortunatamente l’equipaggio del traghetto in rotta in quel momento lo ha notato e recuperato prontamente con primi soccorsi a bordo e trasportandolo al vicino pontile dove è intervenuta l’ambulanza CO 259 della Croce Rossa Italiana di Menaggio, allertata dal 118, che arrivata, è direttamente salita a bordo della motonave adibita a trasporto veicoli.

Il ragazzo americano era, grazie al tempestivo aiuto, in buone condizioni e la situazione si è subito evoluta al meglio.

Certo resta l’imbarazzo e desiderio di riflessione per un evento che avrebbe potuto avere risvolti molto drammatici, del tutto evitabili, grazie ad un semplice buon senso, se non del turista, da parte di chi dovrebbe, conoscere meglio la zona e consigliare quando è il momento di affrontare in tranquillità certe “gite” e quando invece sarebbe meglio rinunciare.

Il lago è un elemento naturale molto attraente e coinvolgente, può divertire e ci si può divertire; resta in ogni caso un elemento naturale con delle forze non gestibili dall’ uomo, e per questo, va conosciuto a fondo, rispettato, certamente non sottovalutato come troppo spesso avviene.

© Giovanni Salici
All rights reserved
Tutti i diritti sono dell’autore


112, 118, ambulance, ambulanza, articoli, articolo, attualità, canoa, CO 259, CO259, CRI, Croce Rossa Italiana, cronaca, Cronaca locale, ferry-boat, fotografie, Giorgio Napolitano, GiovanniSalici News, GSnews, immagini, kayak, kayaker, lago di Como, Lario, Menaggio, mezzi di soccorso, naufragare, naufragio, naufrago, Navigazione Lago di Como, news, notizia, notizie, ostello, photo, picture, pictures, rescue, rescuer, salvataggio, soccorsi, soccorso, traghetto

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments are closed.