Due anni e sei mesi per la scomparsa di Amanda

Amanda Gloria Bergami
Amanda Gloria Bergami
Due anni e sei mesi
per la scomparsa di Amanda

Como, venerdì 21 febbraio 2014
Lo scorso anno, una delle vicende di cronaca nera più sentita sul Lario occidentale, fu quella in cui, a causa di una gara notturna sulla Statale SS 340 Regina, perse la vita Amanda Gloria Bergami.
La vicenda è nota a tutti, la potete rileggere nelle cronache di allora che trovate qui “Amanda Gloria Bergami“.
In questi mesi dopo le indagini ed i preliminari giudiziari si è arrivati ieri a quello che pare essere l’epilogo finale davanti al giudice Francesco Angiolini: una condanna a due anni e sei mesi.

Due anni e sei mesi che non porteranno al carcere per due giovani coinvolti attivamente nell’incidente, che saranno invece seguiti nella loro condanna dal Tribunale di sorveglianza.
Questo è il valore in termini di tempo dato alla morte di Amanda dal tribunale di Como.

In conclusione i due anni e sei mesi per Michele Fraquelli e per il 21 enne di Lenno Samuel Cadenazzi, che saranno affidati al Tribunale di sorveglianza, verranno tramutati verosimilmente in servizi sociali.

© Giovanni Salici
All right reserved
Tutti i diritti sono dell’autore


Amanda Gloria Bergami, attualità, automedica, Brava, CdS, codice della strada, Como, Cronaca locale, Daniele Castoldi, dead, death, Frontale, gara, GiovanniSalici News, Gloria Amico, Golf, GSnews, incident, incidente, Menaggio, Michele Fraquelli, Mini Cooper, morta, mortale, news, notizia, notizie, Olivelli, omicidio colposo, omissione, parco Mayer, Regina, Samuel Cadenazzi, servizi sociali, soccorso, SS 340, SS340, statale, Tremezzina, Tremezzo, Tribunale di sorveglianza

Rispondi