Porlezza: parapendio in difficoltà

Porlezza: parapendio in difficoltà

Porlezza, lunedì 29 luglio 2013
E’ scattato oggi intorno alle ore 14,30 l’allarme tra Porlezza e l’imbocco della Valsolda per un parapendista (o deltaplanista) in difficoltà a causa probabilmente del forte maltempo che si sarebbe poco dopo abbattuto sull’area. Ad allertare i soccorsi sono stati tre turisti olandesi che hanno riportato di aver visto un parapendio (o deltaplano) con ala rosa fucsia e nera in evidente fuori controllo sopra la galleria che collega Cima a Porlezza.
Sul posto c’è stato un grande spiegamento di unità di soccorso: il SA Soccorso Alpino ed I Vigili del Fuoco di Menaggio, la Polizia locale e la Croce Azzurra di Porlezza, nonché l’automedica di Menaggio e l’elisoccorso del 118 in perlustrazione che dopo svariati giri non, ha dall’alto, rilevato nulla a vista.
Sono felice di aver collaborato attivamente ad alcune fasi di “ricerca a distanza” avendo a disposizione l’attrezzatura da reporter con potenti teleobiettivi e binocolo resosi molto utili nell’osservazione della zona, soprattutto dalla sponda opposta (quella che va verso Osteno), dalla quale si è tentato di “entrare” otticamente in alcuni tagli geo-morfologici da punti di vista differenti rispetto a quello aereo.
Dopo circa un’ora e forse più di osservazioni (l’ultima delle quali per un falso allarme ha visto spostare la carovana di soccorso e l’ UCL nella zona tra Porlezza e Begna) non sono state però rilevate tracce del parapendio disperso. Il SA sta ancora terminando per scrupolo una ricerca generica dalla costa della Valsolda mentre le altre unità di soccorso sono state per ora richiamate alle relative basi.
Non è escluso che il pilota del parapendio sia riuscito a cavarsela atterrando d’emergenza senza subire danni o lesioni. Certo è pur sempre possibile che invece l’ala benché molto colorata sia finita clamorosamente a terra rendendosi non visibile e in una zona talmente sfortunata da non essere vista ne col binocolo ne dell’eliambulanza.
Si stanno infine ancora raccogliendo le testimonianze sull’osservazione da parte dei turisti.

© Giovanni Salici
All rights reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

Immagini relative alle ricerche ed soccorsi parapendio o deltaplano disperso tra Porlezza e Valsolda, 29 luglio 2013 – photo © GiovanniSalici.com

© Giovanni Salici All right reserved – Tutti i diritti sono dell’autore
richieste di immagini per pubblicazioni o per l’acquisto privato a Archivio Fotografico Giovanni Salici

© Giovanni Salici
All right reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

Rispondi