abbattuto nel cuore della notte

abbattuto nel cuore della notte

Carlazzo, domenica 01 gennaio 2012
Un platano di 30-40 anni è stato abbattuto nel cuore della scorsa notte presso la Riserva Naturale del Lago del Piano, nel comune di Carlazzo.
La pianta, “gemella” di fusto praticamente attaccato, era posizionata proprio fuori dalla sede, ovvero laCasa della Riserva, a destra, nella zona del noleggio imbarcazioni.

Immagini relative al platano tagliato nella notte tra il 31 dicembre e 01 gennaio 2012 – photo © GiovanniSalici.com

richieste di immagini ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

Il danno, è stato eseguito con una motosega, forse senza pensare troppo alle conseguenze, in zona di massima tutela, quindi con possibili complicazioni penali (non civili).
Il guardaparco Vincenzo Perin, dopo un sopralluogo stamane, ha dichiarato che verrà fatta ogni indagine per risalire all’autore. Tra le altre, si stanno raccogliendo tutte le testimonianze di un gruppo di persone che proprio stanotte, a seguire di una festa in loco, erano rimaste a pernottare proprio nella struttura della Comunità Montana delle Valli del Lario e del Ceresio (ex Lepontine).

© Giovanni Salici
All right reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 Responses to “abbattuto nel cuore della notte”

  1. […] nota di aggiornamento: la mente umana che spesso rasenta la pazzia é certamente più sovente imbecille ed è così che il platano di destra visibile nella fotografia, ora, non c’è più. leggi qui […]

  2. […] Lago del Piano subisce in tre mesi. Senza poi dimenticare l’atto demente che ha portato al taglio di un platano durante la notte tra San Silvestro e Capodanno scorso ed il più recente atto vandalico contro il centro di recupero fauna selvatica e la […]

Leave a Reply