Ancora neve nelle valli Lariane

Ancora neve nelle valli Lariane

San Fedele, 01 dicembre 2008
Incessante la neve da ieri sera, oggi la Valle d’Intelvi ha dovuto fare i conti con alcune strade addirittura chiuse come quella che da Blessagno porta a Pigra, dove i rami degli alberi, carichi di neve, si sono piegati sulla sede stradale, dando origine a numerosi “tunnel bianchi” (vedi foto).

tunnel di rami di neve a Blessagno photo © Giovanni Salici tunnel di rami di neve a Blessagno photo © Giovanni Salici
tunnel di rami di neve a Blessagno photo © Giovanni Salici tunnel di rami di neve a Blessagno photo © Giovanni Salici
tunnel di rami di neve a Blessagno photo © Giovanni Salici tunnel di rami di neve a Blessagno photo © Giovanni Salici

un van bianco attraversa un bianco tunnel di rami innevati – photo © Giovanni Salici

In questa zona che è rimasta quasi isolata solo alcuni mezzi ben attrezzati hanno potuto circolare.
Numerosi anche i rami caduti nei giardini delle abitazioni. Pigra è rimasta raggiungibile solo attraverso la funivia da Argegno.

Da San Fedele a Blessagno così come in alcune strade secondarie e nell’alta valle si è dovuti ricorrere alle catene da neve, almeno sino intorno alle 14 quando i mezzi spalaneve hanno cominciato a dare risultati. Molti anche i rami caduti o le piante abbattute sulle sedi stradali come a Castiglione, poco sotto il distributore di benzina.

albero sulla strada a Castiglione photo © Giovanni Salici albero sulla strada a Castiglione photo © Giovanni Salici
albero sulla strada a Castiglione photo © Giovanni Salici albero sulla strada a Castiglione photo © Giovanni Salici

l’albero caduto sulla provinciale a Castiglione,
un’auto slitta e si traversa
– photo © Giovanni Salici

Normale la situazione invece sul versante porlezzese della Val d’Intelvi, e sul litorale lariano dove più che altro è piovuto parecchio.

© Giovanni Salici
All right reserved

Tags: , , , , , , , , , ,

Leave a Reply