11.11 11-11-11

cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici
cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici
cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici
cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici
cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici cielo sky photo © Giovanni Salici

cielo – photo © Giovanni Salici Sky_0005
richieste di immagini ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

11.11 11-11-11

Venerdì 11 novembre 2011
Oggi ricorre una data singolare; indipendentemente da chi possa credere o meno a qualsiasi fortuna, sfortuna, cabala, religione, numerologia …. certamente non si può fare a meno di notare la ripetizione del numero 1 che forma poi l’ 11 e che quindi nuovamente si ripete.
Quindi oggi alle ore 11,11 del 11-11-11 sarà quell’istante irripetibile da secoli con una sequenza, ripetitiva e sistematica, che resta tale anche letta al contrario. Successe soltanto nel 1111.
In questa giornata proprio alle 11,11 di Gmt si raduneranno silenziosi migliaia di persone, degli osservatori che sorvegliano i mondi all’interno dei mondi, questo rafforzerà la risonanza di verità grazie alla sola presenza. Di questa idea è la numerologa peruviana Solara. Siamo certi però non sia l’unica a percepire un qualcosa di misterioso e mistico, in questi tempi apparentemente solo caotici, che domani vedrà certamente un’impennata di energia che potrebbe “scuotere” il pianeta.
Non si tratta di possibili “farneticazioni” ma vi sono studi scientifici di fisica quantistica (cercateli nella rete) che spiegano in maniera abbastanza semplice l’importanza della comunicazione energetica tra i vari soggetti viventi sulla Terra, anche a distanze enormi.

Mentre alcuni temeranno l’arrivo di imminenti catastrofi dovute ad una più o meno interpretativa “fine del mondo”, altri in realtà attendono più probabilmente una “fine di questo mondo” ovvero “l’inizio di un nuovo mondo” , un nuovo rinascimento, preceduto da una svolta epocale per l’umanità.
E non è forse quello che già sta succedendo in questi giorni, in questo ultimo anno… Non potrebbe essere questa (solo per esempio) mega crisi economica mondiale la fine di un’era e l’opportunità (per scelta o no) di entrare in un mondo diverso, dove i valori siano differenti, più sani?

Sarà domani 11-11-11 l’inizio, forse non rapido, di un qualcosa che sarà la prefazione del più famoso 2012 e del tanto atteso 12-12-12 ?

In effetti la speranza di un mondo migliore tiene accesa quella luce, prodotta non dalle centrali elettriche dell’era industriale, ma prodotta dalla bontà che credo ancora alberghi nell’animo umano (non in tutti ovviamente), l’inizio di una nuova era post-industriale, spirtuale.

Buon Capodanno, Buona nuova Era!

© Giovanni Salici
All rights reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

Un commento su “11.11 11-11-11”

Rispondi