ritrovato morto ristoratore di Gravedona

ritrovato morto ristoratore di Gravedona

Bellano, martedì 30 agosto 2011
E’ stato ritrovato questa mattina introno alle 5 il cadavere di un uomo nei pressi della struttura ospedaliera di Bellano (sulla sponda orientale del Lario).
A ritrovarlo, un volontario del soccorso. Si tratta di un uomo di 41 anni, Sergio Pradella (nella foto dal profilo fb), residente a Colico ma conosciuto in altolago ovest in quanto titolare del ristorante Cardinello a Gravedona, nonché originario di questo luogo.
Sono molti gli interrogativi a cui stanno tentando di rispondere i Carabinieri di Lecco sotto il comando del Colonnello Marco Riscaldati. Il decesso sarebbe da ricondursi a poche ore prima del ritrovamento, quindi durante la nottata tra lunedì ed oggi, inoltre l’auto del defunto è stata ritrovata in un parcheggio poco distante in un settore accessibile da una sbarra. Una delle ipotesi possibile (anche a causa assenza di segni di violenza) sarebbe quella che l’uomo, forse colto da un malore, abbia parcheggiato l’auto per poi dirigersi a piedi verso il Pronto Soccorso. Nel luogo di ritrovamento numerose sono le telecamere di sicurezza, quindi un aiuto alle indagini sarà fornito dai filmati di queste.

leggi se vuoi anche l’articolo seguente

© Giovanni Salici
All rights reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

Un commento su “ritrovato morto ristoratore di Gravedona”

Rispondi