Ligabue arriva a San Siro

Ligabue arriva a San Siro

Milano, 17 luglio 2010
Si è appena concluso il secondo appuntamento milanese con Ligabue, uno degli eventi musicali più attesi di questa caldissima estate.
Come nelle prime date dei giorni scorsi, anche quelle meneghine han visto l’esaurirsi dei biglietti per la prima serata del 16, ed una fortissima affluenza anche per l’odierna. Ieri oltre 65.000 fans hanno invaso l’area di San Siro già nel pomeriggio, sotto il sole cocente, per fortuna all’interno dello stadio han trovato alcune squadre di Vigili del Fuoco che rinfrescavano sia l’aria che numerosi giovani con gli idranti, che questa volta sono stati graditissimi. E mentre fuori dallo stadio molti cercavano ancora di entrare alla caccia degli ultimi biglietti dei bagarini, dentro, il Liga, alle 21,15 ha dato inizio alle danze.
Il concerto ha percorso e festeggiato la sua carriera, Ligabue ha compiuto 50 anni il 13 marzo scorso, ed ha attraversato le emozioni di melodie come l’ultima “un colpo all’anima”, o come “piccola stella senza cielo”, “ho messo via” e molte altre.
Emozione forte per la fortunata ragazza che a metà concerto è stata prelevata a sorpresa tra il pubblico ed accomodata su di una poltrona sul palco, per una dedica musicale che molte sicuramente gli hanno invidiato.

L’album di Ligabue “Arrivederci mostro”, è uscito il 7 maggio, festeggiando così 20 anni di carriera della rockstar italiana; è il primo album di Liga in cui lo stesso non appare come produttore. Il ruolo è stato affidato interamente a Corrado Rustici, già coinvolto per le felici produzioni de “Gli ostacoli del cuore”, “Niente paura”, “Buonanotte all’Italia” e “Il centro del mondo”; lo stesso Rustici ha inoltre inciso diverse parti di chitarra presenti nell’album appena uscito.
Ad occuparsi del ruolo di ingegnere del suono è stato scelto Chris Manning. Gli altri musicisti coinvolti nel progetto sono gli stessi che hanno accompagnato Ligabue in tour in questi ultimi anni: Michael Urbano (batteria), Kaveh Rastegar (basso), Fede Poggipollini (chitarre), Niccolò Bossini (chitarre), Luciano Luisi (tastiere). A questi si aggiungono alcuni ospiti presenti in un paio di pezzi: il Solis strings quartet in “Quando mi vieni a prendere”, José Fiorilli alle tastiere e Lenny, il figlio undicenne di Luciano, alla batteria in “Taca banda” .

Le prossime tappe del tour saranno a Padova il 20 luglio, poi al sud, per tornare a Bologna il 4 settembre ed il 16 a Torino.

© Giovanni Salici
All right reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

Immagini relative al concerto di Luciano Ligabue a San Siro di Milano il 16 luglio 2010
© Giovanni Salici All right reserved – Tutti i diritti sono dell’autore
richieste di immagini ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

© Giovanni Salici
All right reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

Rispondi