dal mondo la speranza di un ampliamento della Riserva dei Pian di Spagna

il gruppo dei ragazzi del campo Legambiente ai Pian di Spagna, al centro Arianna Aceti coi due coordinatori photo © Giovanni Salici il gruppo dei ragazzi del campo Legambiente ai Pian di Spagna, al centro Arianna Aceti coi due coordinatori photo © Giovanni Salici il gruppo dei ragazzi del campo Legambiente ai Pian di Spagna, al centro Arianna Aceti coi due coordinatori photo © Giovanni Salici
il gruppo dei ragazzi del campo Legambiente ai Pian di Spagna, al centro Arianna Aceti coi due coordinatori photo © Giovanni Salici il gruppo dei ragazzi del campo Legambiente ai Pian di Spagna, al centro Arianna Aceti coi due coordinatori photo © Giovanni Salici il gruppo dei ragazzi del campo Legambiente ai Pian di Spagna, al centro Arianna Aceti coi due coordinatori photo © Giovanni Salici
il gruppo dei ragazzi del campo Legambiente ai Pian di Spagna, al centro Arianna Aceti coi due coordinatori photo © Giovanni Salici il gruppo dei ragazzi del campo Legambiente ai Pian di Spagna, al centro Arianna Aceti coi due coordinatori photo © Giovanni Salici il gruppo dei ragazzi del campo Legambiente ai Pian di Spagna, al centro Arianna Aceti coi due coordinatori photo © Giovanni Salici
il gruppo dei ragazzi del campo Legambiente ai Pian di Spagna, al centro Arianna Aceti coi due coordinatori photo © Giovanni Salici il gruppo dei ragazzi del campo Legambiente ai Pian di Spagna, al centro Arianna Aceti coi due coordinatori photo © Giovanni Salici il gruppo dei ragazzi del campo Legambiente ai Pian di Spagna, al centro Arianna Aceti coi due coordinatori photo © Giovanni Salici

il gruppo dei ragazzi del campo Legambiente ai Pian di Spagna, al centro Arianna Aceti coi due coordinatori – photo © Giovanni Salici

Pian di Spagna
dal mondo la speranza di un ampliamento della Riserva

Pian di Spagna, lunedì 12 luglio 2010
Aperitivo di benvenuto oggi alle 18 nella sede dell’ente Riserva Naturale dei Pian di Spagna e Lago di Mezzola, a Sorico, per i dieci ragazzi più i due coordinatori, giunti ieri da ogni parte del mondo per trascorrere 15 giorni nel campo lavoro che ogni anno viene organizzato in questo periodo.
Ad accoglierli, alcuni rappresentanti dell’ente tra i quali il presidente Alberto Deghi e Arianna Aceti, una delle figure più significative della Riserva.
I ragazzi, come già scritto in un precedente articolo provengono da ogni parte del globo, i loro nomi sono: Marina Martinez Benito ed Aitor Cruellas dalla Spagna, Petra Jirikova ed Eliska Prazakova dalla Repubblica Ceca, Ivana Cekrdzic dalla Serbia, Pauline Falgareiro dalla Francia, Julia Tanzer dall’ Austria, Hande Alaca dalla Turchia ed infine dalla lontana Corea del Sud Daeun Lee e Sukho Choi.
Come hanno dichiarato durante l’incontro le loro motivazioni sono state la possibilità di perfezionare l’inglese (lingua ufficiale del campus) unita alla passione per la natura e la possibilità di conoscere culture differenti.
Il gruppo ha già cominciato a lavorare sulla manutenzione della sentieristica della Riserva, nei prossimi giorni saranno impegnati anche alla pulizia dei sentieri nei dintorni del Forte Fuentes sul colle Montecchio; di fatto fuori dai confini della zona protetta, ma come ha dichiarato il presidente di Legambiente Lecco: “vogliamo dare un segnale politico sull’importanza di inserire questa zona nei confini della Riserva”. Come non essere d’accordo?!
Ci auguriamo effettivamente che l’impegno disinteressato di questi giovani possa veramente portare ad un allargamento della zona protetta, comprendendo quindi anche l’Adda.

I ragazzi si fermeranno sino al 24 luglio alternando al lavoro momenti di svago e didattici.

© Giovanni Salici
All right reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply