CRI Menaggio alle regionali di Primo Soccorso

CRI Menaggio alle regionali di Primo Soccorso

Menaggio, 08 giugno 2010
Si è svolta domenica 6 giugno a Tradate in provincia di Varese, la 10a edizione delle gare interprovinciali di primo soccorso laico, organizzate dai comitati provinciali di Como e di Varese.
A partecipare, alcune squadre delle due provincie più una, ospite, del modenese, quella della CRI di Prignano sulla Secchia, la cui formazione attuale eredita un importante piazzamento dalla squadra che lo scorso anno ha ottenuto il 3° posto agli europei.

I gruppi composti da un minimo di 5 individui più un accompagnatore, hanno percorso la cittadina in lungo e largo per recarsi nelle varie postazioni dove erano previste 4 prove di primo soccorso e 2 di teoria sulla convenzione di Ginevra e sui diritti umani.

Una postazione dedicata ai traumi da incidente ciclistico, una sul BLS (Basic Life Support, ovvero la rianimazione cardio-polmonare) sia adulto che pediatrico, una sui traumi da incidente alpinistico, una sulla simulazione di più problematiche contemporanee quali tossicodipendente in stato di agitazione più uomo ferito dal quest’ultimo, donna in crisi respiratoria ed altra donna semi-nascosta con perdita di coscienza e arresto cardiaco.

Le gare, svoltasi per l’arco dell’intera mattinata, prevedevano l’esclusione dei presidi solitamente in dotazione alle ambulanze (ambu, ossigeno, tavole spinali, collari, ecc…), ma solamente materiale di fortuna o medicazioni classiche. A definire una classifica, ogni postazione prevedeva un giudice per ogni soccorritore ed uno per il leader (capo squadra), che determinavano in base alle scelte effettuate durante gli interventi di soccorso ed eventuali errori, il punteggio.

Per la provincia di Como la squadre delle CRI di Menaggio si è classificata 4a nella classifica D.I.U. (Diritto Internazionale Umanitario) e 7a nella classifica generale con 1644 punti, mentre Lomazzo si è classificata 7a nella classifica D.I.U. e 6a nella generale con 1889 punti; entrambe si sono qualificate alle gare regionali che si svolgeranno a Mede, in provincia di Pavia, il prossimo 3 luglio.

Al primo posto della classifica di primo soccorso per la provincia di Varese, Busto Arsizio con 2223 punti, segue Sumirago con 2196 e Tradate Seprio con 2171.
Le premiazioni svoltosi nel centro di Tradate, dopo un lauto buffet, hanno visto la presenza del sindaco Stefano Candiani, oltre che numerosi addetti dei comitati provinciali e regionali della Rossa.
La protezione civile locale si è occupata della logistica e dei supporti di comunicazione, riconosciuto l’impegno e la disponibilità di questi ultimi anche da parte della responsabile del comitato regionale CRI Antonia Praderio. La stessa ha inoltre ringraziato pubblicamente Riccardo Colombo del comitato provinciale comasco: “senza di lui non ci sarebbero queste gare di primo soccorso nelle nostre provincie”.

L’appuntamento è quindi fissato per il 3 luglio nel pavese alle ore 21 per una inusuale gara in notturna, in occasione della Notte Bianca.

© Giovanni Salici
All right reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

guarda qui le Immagini relative alle gare di primo soccorso svoltesi a Tradate il 06 giugno 2010
richieste di immagini ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

© Giovanni Salici
All right reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

guarda qui il video servizio relativo alle gare di primo soccorso svoltesi a Tradate il 06 giugno 2010
richieste di immagini ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

© Giovanni Salici
All right reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

One Response to “CRI Menaggio alle regionali di Primo Soccorso”

Leave a Reply