Birdwatching, musica e tanto divertimento nella Natura dei Pian di Spagna

Birdwatching, musica e tanto divertimento nella Natura dei Pian di Spagna

Pian di Spagna, domenica 25 aprile 2010
Si è appena conclusa l’edizione 2010 dell’evento naturalistico per eccellenza in altolago di Como: il Birdwatching Festival della primavera ai Pian di Spagna.
Iniziato venerdì 23 sera con la proiezione del film documentario “La Russia selvaggia – Kamchatka”, 2° classificato al Sondrio Festival 2009, la manifestazione organizzata dalla Riserva (ente gestore grazie anche a sponsor privati) ha visto sabato mattina, l’inaugurazione del nuovo centro didattico e scientifico in località La Poncetta. La struttura in sasso e legno, da poco risistemata, sarà impiegata già da subito come centro di inanellamento a scopo scientifico (affiancando lo storico centro della Lodoletta), atto allo studio dei flussi migratori degli uccelli che proprio in questa riserva trovano punto di riposo ed approvvigionamento prima di valicare le alpi in direzione dei luoghi di nidificazione a nord ed oriente dell’Europa. Ma il nuovo centro sarà anche un punto per laboratori didattici o attività istruttive come quelle svolte nel pomeriggio di sabato da adulti e bambini pervenuti per imparare a riconoscere le erbe o semplicemente per disegnare animali e uccelli.
Ma la festa in riserva è andata al di là degli aspetti naturalistici abbracciando anche la cultura musicale grazie ad un concerto indimenticabile dei Sulutumana che durante la sera di sabato ha visto la sala congressi della sede gremita di pubblico proveniente anche da molto lontano.
Prima del concerto il presidente della Riserva Alberto Deghi, insieme ad alcuni amministratori locali ed allo staff tecnico della Riserva composto da Paolo Poli, Simone Buzzi Franzoso, Arianna Aceti, Massimo De Simone, ha consegnato i diplomi alle nuove 8 guide interne che hanno compiuto nei mesi scorsi una formazione specialistica ed hanno superato l’esame la settimana scorsa: Marco Scuffi, Patrizia Rampoldi, Lorna Gatti, Sara Spaik, Giovanni Salici, Luisa Pezzini, Gabriele Corgatelli, Loredana Bosisio .
La festa 2010 è poi proseguita oggi con la gara di Birdwatching a coppie (premio finale a sorteggio), una escursione guidata in bici tra il Mera, l’Adda e il Forte di Fuentes che ha visto partecipare oltre 20 ciclo-escursionisti, e, il tanto atteso dai più piccoli, battesimo della sella a cura delle Giacche Verdi Intelvesi coi loro magnifici cavalli.
La conclusione nel pomeriggio con la premiazione della gara di Birdwatching e la premiazione della mostra di sculture in legno vinta dallo scutore di Vercana, Pizzi.

Grande affluenza di pubblico e l’appuntamento è per la prossima primavera ma, senza dimenticarsi le altre iniziative della Riserva Naturale dei Pian di Spagna e Lago di Mezzola che ci accompagneranno nel corso di tutte le stagioni.

© Giovanni Salici
All right reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

Un commento su “Birdwatching, musica e tanto divertimento nella Natura dei Pian di Spagna”

Rispondi