tracce di sangue, mistero a Tremezzo

tracce di sangue, mistero a Tremezzo

Tremezzo, martedì 22 settembre 2009
Misteriose tracce di sangue sono state scoperte sulla statale Regina, questa mattina, davanti al distributore di Tremezzo.
I carabinieri di Menaggio, allertati, hanno rilevato queste macchie presenti sul selciato e attivato le indagini.

tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici
tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici
tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici
tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici tracce di sangue ritrovate a Tremezzo photo © Giovanni Salici

misteriose tracce di sangue ritrovate a Tremezzo
photo © Raffaele Galli/Giovanni Salici

Sembra che lo sconosciuto sia stato ferito sul lato vicino al lago e poi forse trascinato dalla parte del distributore dove probabilmente è stato caricato a bordo di un’auto.

Aggiornamento di mercoledì 23 settembre 2009
svelato il mistero del sangue a Tremezzo
Il giorno successivo alla scoperta delle tracce ematiche da vanti al distributore a Tremezzo, il mistero si svela lasciando un po’ di ironia sul fatto.
Questa mattina un uomo di 61 anni ricoverato presso l’ospedale di Cantù, leggendo il giornale, comprende che la storia riportata riguarda proprio lui. Quindi contatta i militari di Menaggio e racconta l’accaduto.
L’uomo, di Cadorago, si era recato di prima mattina a pescare a Tremezzo, poi era inciampato e nell’aggrapparsi ad una fioriera se l’era trascinata addosso ferendosi vistosamente alla gamba.
L’uomo perdendo sangue è poi riuscito a montare sulla sua vettura giungendo sino a casa.
Una volta a Cadorago, la moglie spaventata, ha convinto il marito al ricovero presso l’ospedale di Cantù, dove è ancora ricoverato, data l’importanza della ferita.
Mistero chiarito. Meglio così.

© Giovanni Salici
All right reserved

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply