#NaturaStuprata


photo © Giovanni Salici All right reserved – Tutti i diritti sono dell’autore
una brutta foto da cellulare ma documenta la violenza umana sulla Grande Madre, uno Svasso maggiore con plastica, Menaggio 26 novembre 2019 HTC20191126_155951
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

poche parole
la violenza dell’uomo sulla Natura ha varie forme

#NaturaStuprata #plastica #inquinamento #pollution #plasticPollution #plasticfree #SpecieUmanainEstinzione

Menaggio, martedì 26 novembre 2019
Uno Svasso maggiore (Podiceps cristatus, Linnaeus, 1758) con attaccato a coda o zampa un pezzo di plastica che si trascinerà probabilmente per il resto della sua vita condizionandone i movimenti ed il volo.

GiovanniSaliciNews-NotizietraleRive
© Giovanni Salici
All rights reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

leggi anche gli ultimi articoli pubblicati su GSnews
ci trovi anche sul nostro canale YT
nuovo sperimentale canale Telegram GSnewsNTLR

Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Podicipediformes
Famiglia Podicipedidae
Genere Podiceps
Specie P. cristatus
Nomenclatura binomiale
Podiceps cristatus
Linnaeus, 1758


#NaturaStuprata, #NaturaViolata, #SpecieUmanainEstinzione, #plasticPollution, acqua, animali, Animalia, articoli, articolo, aves, Chordata, educazione ambientale, fotografie, Giovanni Salici, Giovanni Salici per l’ Ambiente, Giovanni Salici per l’Ambiente, GiovanniSalici News, GiovanniSaliciAmbiente, GSnews, H2O, immagini, inquinamento, lago di Como, Lario, news, notizia, notizie, notizietraleRive, photo, picture, pictures, plastica, plasticfree, Podiceps cristatus, pollution, Svasso maggiore, uccell, uccello

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 Responses to “#NaturaStuprata”

  1. carlo sidoli ha detto:

    a proposito di “violenze” faccio presente che quando un animale attraversa la strada (tipo cervi, caprioli, ecc.) e tutti gridano al pericolo, in realtà siamo noi che attraversiamo la sua strada, tracciata da secoli dalla sua specie.

  2. Gio ha detto:

    Ovviamente concordo!
    Grazie Carlo

Leave a Reply