Riserva dei Pian di Spagna al centro
di un convegno nazionale sull’agricoltura


photo © Giovanni Salici RPSp-Ramsar-ISPRA_2017 invito l’invito al Convegno
All right reserved – Tutti i diritti sono dell’autore
richieste di immagini per pubblicazioni o per l’acquisto ad Archivio Fotografico Giovanni Salici
richieste di immagini ed acquisto sia per pubblicazioni che per privati ad Archivio Fotografico Giovanni Salici

La Riserva tra Valtellina, Valchiavenna e Lario
scelta per le sue caratteristiche per un convegno nazionale tra agricoltura e Natura

Pian di Spagna, mercoledì 13 dicembre 2017
L’ Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca dell’Ambiente (ISPRA) ha scelto la Riserva Naturale dei Pian di Spagna Lago di Mezzola per un convegno nazionale sul tema dell’agricoltura compatibile nelle Zone Ramsar.
Il convegno benché tecnico, è di rilevante interesse anche per i non addetti ai lavori, se non altro per approfondire certe caratteristiche dell’Area Umida dell’ alto Lago di Como, comprendere meglio cosa significa “Zona Ramsar” e l’importanza e l’orgoglio di abitare o frequentare un’area protetta appartemnente a questo tipo di tutela.

L’evento è organizzato dall’ ISPRA con CREA Rete Rurale Nazionale 20142020, Ministero dell’Ambiente, oltre che dall’ente gestore della Riserva.
Scelta per questo progetto, insieme alla Riserva Naturale Nazzano, Tevere Farfa, al Parco nazionale del Circeo, al Parco Regionale delle Serre, alla Riserva Naturale Integrale Lago Preola e Gorghi Tondi, allo Stagno di Cabras, la Riserva Naturale dei Pian di Spagna Lago di Mezzola ospiterò nella propria Aula Magna, venerdì 15 dicembre 2017 mattina a partire dalle ore 9, il congresso, a cui sono tutti invitati, agricoltori in primis.

Abbiamo chiesto a Susanna D’Antoni dell’ISPRA, la motivazione che ha spinto Ministero e l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca dell’Ambiente, a scegliere proprio l’area protetta tra Lario, Valtellina e Valchiavenna per questo convegno nazionale?
SD’A: “La Riserva è una delle 6 zone Ramsar che sono state selezionate per il progetto finanziato dal MATTM (Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare) in quanto è presente una superficie agricola o potenzialmente utilizzata a scopo agricolo pari o maggiore al 40% della superficie“.
GSnews: Quale è lo scopo di questo progetto?
SD’A: “Il progetto è mirato a verificare lo stato attuale di utilizzo di prodotti fitosanitari, le tipologie di agricoltura presenti e le modalità di gestione, oltre a valutare le criticità degli agricoltori in un campione rappresentativo di zone Ramsar, in vista dell’attuazione di quanto previsto dal piano d’azione nazionale sull’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, previsto dalla legge di recepimento della dir 2009/128/CE“.
GSnews: Cosa ci si aspetta dagli agricoltori e che tipo di ritorno pensate che vi sarà?
SD’A: “La finalità del progetto è anche quella di dare informazione e sensibilizzare gli agricoltori sull’importanza dell’uso dei prodotti fitosanitari compatibile con latutela degli ecosistemi acquatici e della biodiversità, nonché dei servizi ecosistemici forniti da questi ambienti, anche all’agricoltura, quale ad esempio la fitodepurazione e la fornitura di acqua come bene primario per l’agricoltura. ci si aspetta una maggiore conoscenza delle motivazioni che sono alla base delle limitazioni previste dal pan, in buona parte ancora non attuate dalle regioni, ma incentivate attraverso l’uso dei fondi del piano di sviluppo rurale“.
GSnews: Quali sono gli altri luoghi ove si è svolto il convegno?
SD’A: “Al momento sono stati svolti 3 conevgni in altre zone Ramsar: Riserva Naturale Nazzano Tevere Farfa (lazio), Riserva Naturale Laghi di Preola e Gorghi Tondi (Sicilia), Lago dell’Angitola (Calabria)“.

Il programma (visibile qui) prevede vari interventi sino alla pausa pranzo che sarà offerta dall’organizzazione e sarà a base dei prodotti enogastonmici delle aziende agricole locali.
Proseguimento pomeridiano sino alle 16 circa.
L’evento è patrocinato dall’ Ordine Dottori Agronomi Dottori Forestali di Como Lecco Sondrio.

GSNews-NotizietraleRive
© Giovanni Salici
All rights reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

leggi anche gli ultimi articoli pubblicati su GSnews


rea umida, articoli, articolo, attualità, Chiavenna, Como, convegno nazionale, Convenzione di Ramsar, CREA, Cronaca locale, Gera Lario, GiovanniSalici News, GSnews, immagini, ISPRA, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca dell’Ambiente, Lago dell’Angitola, lago di Como, lago di Mezzola, Lario, MATTM, Ministero dell’Ambiente, Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, news, notizia, notizie, notizietraleRive, Parco nazionale del Circeo, Parco Regionale delle Serre, photo, picture, pictures, Ramsar, Rete Rurale Nazionale 2014 2020, Riserva dei Pian di Spagna e Lago di Mezzola, Riserva Naturale dei Pian di Spagna e Lago di Mezzola, Riserva Naturale dei Pian di Spagna Lago di Mezzola, Riserva Naturale Integrale Lago Preola e Gorghi Tondi, Riserva Naturale Laghi di Preola e Gorghi Tondi, Riserva Naturale Nazzano, Riserva Naturale Nazzano Tevere Farfa, Riserva Pian di Spagna, Sondrio, Sorico, Stagno di Cabras, Susanna D’Antoni, Val Chiavenna, Valchiavenna, Valtellina, Zona Ramsar

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply