l’odore del Mac

Menaggio, studio mercoledì 12 maggio 2010 h 02,30

l’odore del Mac

L’altro giorno (la settimana scorsa esattamente giovedì 6 di maggio), mi è arrivato il nuovo iMac, tra l’emozione di aprire il pacco e ritrovarmi tra le mani un oggetto da tempo desiderato ed utile per il lavoro quotidiano, si è insinuato quell’odore che è tipico di queste confezioni. Se non avete mai acquistato un prodotto Apple non potete saperlo, ma appena aprite una di quelle scatole che provengono da Cupertino, si sprigiona un intenso odore dato, penso, da una miscela di polistirolo, gomma carta bianca che avvolge gli apparecchi, alluminio e che sa cosa, che ti inebria, salendoti al cervello e scatenando l’adrenalina che ti fa sorridere.
Ecco cosa si prova ogni volta che nella vita apri una confezione di un nuovo Mac.
Tink different !

© Giovanni Salici
All right reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

One Response to “l’odore del Mac”

  1. Stefano ha detto:

    Ciao,
    come ti capisco. Oggi ho avuto la stessa sensazione quando ho aperto la scatola del mio nuovissimo iPad!
    Questa “tavoletta” si é già fatta apprezzare.

    Complimenti per l’imac 27″. Quello schermo è fantastico.

Leave a Reply


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: