Larus rosa

Larus rosa

Menaggio, martedì 17 marzo 2009 h 15 ca
Giornata tiepida di quelle che annunciano la primavera; il “quasi” solito giro sul lungolago di Menaggio, dedicato al relax prima di pranzo, ed alla osservazione di qualsiasi cosa volante o comunque con ali. C’è sempre qualcosa da imparare, da studiare in questo mondo animale; a volte sembra di vivere in un documentario.
Questo mezzodì mi ero portato oltre alla fotocamera anche il binocolo, si sa mai, tempo di migrazioni, e mi son messo ad osservare con questo i gabbiani che planavano sulle scalinate, dove qualcuno aveva appena buttato del pane.
Volevo anche osservare bene le differenze del capo nei diversi elementi a causa della muta di livrea invernale-estiva.

Larus rosa photo © Giovanni Salici Larus rosa photo © Giovanni Salici Larus rosa photo © Giovanni Salici Larus rosa photo © Giovanni Salici
Larus rosa photo © Giovanni Salici Larus rosa photo © Giovanni Salici Larus rosa photo © Giovanni Salici Larus rosa photo © Giovanni Salici
Larus rosa photo © Giovanni Salici Larus rosa photo © Giovanni Salici Larus rosa photo © Giovanni Salici Larus rosa photo © Giovanni Salici

Larus rosa – photo © Giovanni Salici

Sorpresa! Un Larus ridibundus con il piumaggio parzialmente rosa!
Ho pensato di aver le traveggole o ad un difetto cromatico del binocolo; poi guardo meglio, il gabbiano si era posizionato fermo nello specchio d’acqua, in effetti aveva il petto rosa.
Ad occhio nudo pressoché non visibile, col binocolo invece sufficientemente chiaro.
Ho fatto appena uno scatto con la nikon col 18-200 ma era piccolo sul fotogramma.. poi se ne è andato.

Son tornato intorno alle 14,30 “armato” dello zoom 200-400 e sempre del binocolo; l’ho ritrovato, in un’altra zona del lungolago, mi è volato incontro ed è rimasto lì un poco, il tempo di osservarlo e fare un paio di scatti a 400 mm.

La foto che vedete in realtà non restituisce completamente la sensazione e l’emozione reale; a causa di una lieve sovraesposizione delle zone chiare, la parte più vicina a me risulta bianca, la parte più lontano rosa. Nella realtà dell’osservazione col binocolo il petto è chiaramente rosa tenue ma uniforme, come un “peluche”.
Nell’immagine invece sembra quasi “sporcato”

Spero di poter fare degli scatti migliori da mostrarvi, visto che questo elemento fa parte di questa colonia menaggina, quindi dovrebbe rimanere osservabile.
Strane cose!

© Giovanni Salici
All right reserved

Tags: , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: