Lasciatemi in pace (l’Aquila)

Menaggio, lunedì 29 settembre 2014 h 22.20 Casa dei Faggi di Casate, ultimi scritti da qui.

Lasciatemi in pace (l’Aquila)

Lasciatemi in pace nel giorno del mio dolore
lasciatemi in pace se avete di me il riguardo
se la notte scende oltre la rosa, poche stelle
rimaste a quest’alba di notte ad osservarmi
lasciatemi in pace coi miei pensieri senza meta.

I giorni si trasformano in prigioni senza tempo
dove il sole e la luna non s’incontrano mai.

Non è forse questa la condanna del Mondo intero?
Non è forse questa la condanna dell’ Umanità?
Non è forse questo il centro filosofico di questa Vita?
Non è forse questa la chiave dell’ infelicità diffusa?

Lasciatemi in pace in questo od altri giorni
dove la Luce non penetra tra i muri nemmeno tra
le pietre accostate l’una all’altra come le persone.

Lasciatemi in pace perché non ci sono parole
che voi possiate emettere per alleviare il tormento
di un aquila le cui ali non si aprono mentre cerca
inutilmente di risalire una qualsiasi ascensionale
calda, luminosa, avvolgente, portante.

Solo il Silenzio può medicare le ferite di chi
vive per lo spazio immenso senza poterlo abbracciare
col suo lungo volo alto.

Libero!

© Giovanni Salici
All rights reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

note dell’autore:
meta: in questo caso oltre al suo significato letterale sta ad indicare la meta come soluzione, quindi la soluzione.


ali, Aquila, artista, ascensionale, cross, dolore, ferite, flight, fly, giorno, infelicità, involo, Lucio Battisti, malinconia, mente, mind, mondo, oltre, passa, passare, sadness, scritti, scritto, scrittore, scrittori, scrivere, silenzio, sofferenza, solitude, solitudine, sound of silence, Spirito, tempo, tormentato, tormento, triste, tristezza, umanità, urla nel silenzio, vita, volare, volo,

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: