Luci blu nel cuore 1

Menaggio, giovedì 06 giugno 2012 h 22 prima stesura a mano

Luci blu nel cuore 1

Quando suona quel telefono, ha una melodia altalenante, piena, un suono tondo direi che quasi, sembra, così dolce.

Un indirizzo, a volte inesatto, spesso non completo, un nome, poche informazioni.

Scivoli velocemente dentro quell’abitacolo, le tre porte si chiudono e la tua astronave è pronta per partire.

Le luci blu, di notte, penetrano l’aria che già da sole sembra vadano avanti a prepararti la strada, a spostare gli ostacoli.
Nel sole invece, ti accompagnano come angeli custodi, come un’armatura, mentre cavalchi un destriero che corre e, quel suono, lungo, sicuro, sinuoso e deciso, è la tua lancia, che trafigge l’aria intrisa di smog.

Gli occhi incollati, vanno e vengono di continuo dall’infinito a te, come un obiettivo in continuo cambio di fuoco.
Le orecchie, tese alla radio, filtrano la costante sirena, cercando i rumori provenienti dall’esterno.

Molte volte il viaggio è lungo, 6 -8, 15 minuti. Per chi ti aspetta troppi, almeno il doppio.

Non ci sono i civici in quel posto. Devi riflettere, in fretta, come fare e dove andare. Ma non è la prima volta; non sarà l’ultima.

Sei “in posto”, comunichi, scendi, sali o corri o sali e corri a seconda della fortuna che hai avuto; chi con lo zaino, chi con altro.
L’abitazione è confusa, hai dovuto evitare la foresta equatoriale salendo quelle scale poco illuminante (o nella penombra) che manco in floricultura trovi tante varietà di piante.
La stanza è illuminata da una vecchia lampadina a incandescenza, odore di chiuso, odore di morte.
Il tuo appuntamento è lì che ti attende, disteso; tutti si aspettano il miracolo ……

(ma) tu sei (solo) un soccorritore !
Hai le luci blu nel cuore.
E non puoi perderti, mai!

© Giovanni Salici
All right reserved
Tutti i diritti sono dell’autore

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 Responses to “Luci blu nel cuore 1”

  1. cri ha detto:

    …..mi è tornato in mente e sono andata a rileggermi qualcosa che avevi scritto qlche tempo fa e che mi aveva..”commosso”…
    QUANDO PERDI UNA VITA – 22/07/2010
    ….grazie a te e a tt le persone che dedicano tempo,capacità, umanità e professionalità al prossimo e al 118

  2. […] come me, ha condiviso con te i momenti adrenalinici di tanti interventi di soccorso, con la “luce blu nel cuore“, ti avrà sempre con se come figura indelebile ed indimenticabile, nonché storica, della […]

Leave a Reply


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: